Addio inverno da ROMA: video meteo fantastico

Il video meteo che vi proponiamo è di una Roma innevata, una Roma del Febbraio 2012, quando la città fu coperta di neve a seguito di varie nevicate. Il 2012, nel Febbraio fu un qualcosa che ci ha influenzato tutto, che ci ha fatto immaginare il ritorno a stagioni nella norma, seppur quell’evento meteo fu straordinario, eccezionale, da record per l’Italia e l’Europa.

Un evento meteo straordinario forse come il caldo del Febbraio 2019 che ha investito mezza Europa. Ma nel frattempo sono giunte la Primavera meteorologica il 1° di Marzo, e ieri, 20 Marzo, quella Astronomica.

L’Inverno è finito, il freddo che verrà, quando e se verrà, sarà un colpo di coda d’Inverno.

Addio inverno da ROMA.


Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

In primo luogo, scegliere quale modello considera più adatto per contare su , quindi determinare criticamente i risultati ottenuti.

Di conseguenza le mappe simboliche continuamente controllate possono essere viste come , con buona approssimazione, il risultato finale anche della nostra spiegazione.

La tecnologia che studia il diverso fattori che condizionano le relazioni tra diversi fattori, la loro influenza sull’ambiente fisico e biologico e le variazioni che subiscono in relazione alle situazioni geografiche.

Le zone cicloniche sull’Europa, hanno il loro centro sulla Polonia e l’Egeo.

Venerdì transito da occidente a oriente di un fronte perturbato debole con piogge assai estese e deboli . Mercoledì e Venerdì venti occidentali in alta quota con nuvolosità variabile ma senza piogge.

Sud: alcuni danno fra Campania, Molise e Gargano senza fenomeni, sole-inzuppato o più velato l’altro lato della moneta regioni.

Evoluzione per Mercoledì 1 Nord – occidente : Coperto con notevoli pioggie in liguria, coperto con debole pioggia in Lombardia e piemontesi, neve moderata sulle Alpi occidentali e sulle Alpi centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*