Allarme meteo in Spagna per rischio alluvioni, effetti anche su Italia

PREVISIONI METEO: c’è allarme per possibili precipitazioni intense e forse alluvionali sulla Spagna occidentale.

Dopo il freddo, le intense piogge e gli episodi di grandine a Siviglia e neve sulle alture dell’Andalusia, adesso le preoccupazioni riguardano il lato ovest della Spagna, dove una zona di bassa pressione resterà quasi stazionaria, non in grado di avanzare verso levante a causa del promontorio anticiclonico presente sull’Italia.

Stando al modello tedesco ICON, le precipitazioni, dalla nottata del 18 Aprile fino alle ore centrali del 22 Aprile, ammonterebbero ad un massimo di 487 mm nella zona compresa tra le città di Valencia e di Murcia, lungo la costa occidentale e nelle zone interne addossate alla costa.

Meteo Pasquetta, sempre più a rischio peggioramento

Ovviamente vi è il pericolo di gravi danni a causa dell’intensità della pioggia e della sua durata, nonché per il pericolo delle “Flash Flood”, alluvioni lampo che possono colpire pesantemente questi centri abitati.

La città di Valencia presenta una precipitazione media di 37 mm nel mese di Aprile, un evento come quello previsto risulta così essere del tutto eccezionale.

Super Depressione Iberica, influirà sul meteo di Pasqua e Pasquetta

La perturbazione iberica avrà effetti anche sull’Italia, prima apportando aria calda di origine africana, poi con un’ondata di temporali dopo Pasqua.


immagine 1 articolo 57860

Freddo, neve e grandinate in Spagna

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO nazionali confronto DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI italiane confronto QUADRUPLO clicca qua

Per le previsioni del tempo del mondo seleziona qui

Per le previsioni d’Europa clicca qua

Per le previsioni meteo in Italia clicca qui

Per le previsioni della tua regione clicca qui

Per le previsioni del tempo TV clicca qua

Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui

Per l’altezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Questi cartine sono abbastanza specializzati e quindi generalmente impegnato a il più esperto.

Gli elementi principali input dai servizi meteorologici nazionali sono le osservazioni di superficie dalle stazioni meteorologiche automatizzate al livello superficiale e dalle boe meteorologiche in mare.

Il clima, dall’altra palm, è il set di condizioni meteorologiche che sono contesto nel corso di un anno, basato sui sondaggi eseguito per un periodo di almeno 3 decadi.

Tipicamente le zone cicloniche evidenziate con la simbolo B o in lingua inglese L Low.

Lunedì e Giovedì situazioni atmosferiche di stabilità, velatura e un po ‘di ispessimento nel pomeriggio, assenza di precipitazioni, scarsa presenza di vento.

Centro: un po ‘di ispessimento anormale in prima ora di mattina ma senza alcun degno di nota fenomeno , più soleggiato dal pomeriggio. Temperature senza variazioni , massime tra 15 e 18.

Focus on Tirreno Oceano : Chiaro sulle coste , nuvolosità sparse con grandi schiarite sul soldi e dorsale laziale, Dispersed nuvolosità con notevoli schiarite sulla Toscana, coperto con moderatea precipitazioni sulla toscana. Sull’Adriatico: Spread nuvolosità con ampie radure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*