Allerta cattivo tempo, il vento scoperchia il tetto di una palestra al nord (VIDEO)

  • Brescia, a Castel Mella il vento sradica il tetto di una palestra: il video

    Brescia, vento sradica il tetto di una palestra

    Il video del tetto de la palestra strappato dal vento – Fotografia YouTube

    Allerta cattivo tempo, il vento scoperchia il tetto di una palestra al nord (VIDEO)

    Non si tratta un film di fantascienza: quello che è accaduto nella giornata di ieri a Castel Mella, in zona di Brescia, è realtà. Su una palestra scolastica del piccolo comune lombardo, lunedì 29 ottobre 2018, si è abbattuta una brutale raffica di vento che ha letteralmente strappato via il tetto dall’edificio. Il tutto giusto mentre all’interno c’sono dei ragazzi che facevano attività sportiva. Fortunatamente non si registrano feriti nè danni interni a la scuola, a differenza del tetto che, appunto, è del tutto sradicato con centinaia di parti precipitate a terra ne i pressi de la scuola.

    Quello di Castel Mella è l’ennesimo clamoroso evento atmosferico settimanale che fa il paio con quello di ieri a La Spezia, laddove il forte vento ha rovesciato certi container vuoti e addirittura rotto gli ormeggi di una barca nel porto.

    A PAGINA 2 IL VIDEO DELL’INCREDIBILE EVENTO ATMOSFERICO. […]

  • Fonte

    Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

    Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone DOPPIO clicca qua
    Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone QUADRUPLO clicca qua
    Per le previsioni del tempo del globo clicca qua
    Per le previsioni del tempo in Europa clicca qua
    Per le previsioni del tempo in Italia clicca qua
    Per le previsioni del tempo de la tua regione clicca qua
    Per le previsioni del tempo in TV clicca qua
    Per le previsioni del tempo del moto ondoso clicca qua
    Per l’altitudine de la neve clicca qua

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Ti potrebbero interessare anche:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *