Allerta meteo: Bora arrabbiata in arrivo, raffiche oltre 100 chilometri/h

Aria fredda ad un passo, forti venti di Bora a breve al nord. Raffiche oltre 100 chilometri/h.

Allerta meteo / Come ampiamente preannunciato ne i giorni scorsi, ormai l’estate ha davvero i minuti contati e lascerà bene presto tratto a le correnti più fresche autunnali. Il mutamento è ormai imminente e lo dimostra la ampia perturbazione dell’artico che sta scivolando nel cuore dell’Europa (ha già raggiunto Francia e Germania):  www.meteolive.it/speciali/SATELLITI/64/satellite-moviola-all-infrarosso-con-nubi-alte-o-temporali-evidenziati-in-colore/32857/

Questa perturbazione sferzerà anche la nostra penisola a iniziare da le ore notturne: l’aria nettamente più fredda proveniente da nord irromperà dalla “porta orientale”, ovvero dal Friuli Venezia Giulia, scatenando intensi venti di Bora che sferzeranno tutto il nord-est.

Per tutta il giorno di domani, a cominciare giusto dalla nottata, abbiamo copiose raffiche di Bora sin a 100-110 chilometri/h su alto Veneto, Alpi centro-est e nel triestino.

Raffiche sin a 70-80 chilometri/h su la pianura Del Po orientale fra Friuli, Veneto ed Emilia Romagna. Per simile motivo è emessa l’allerta meteo gialla dalla protezione civile riguardo i venti molto forti che giungeranno sul nord-est nelle prossime ore, in particolar maniera su le coste da Trieste sino a la Romagna.

VENTI FORTI NON SOLO AL NORD-EST

Domani lunedì 24 settembre il vento si intensificherà notevolmente anche su i monti del Nordovest e in Liguria laddove la tramontana raggiungerà anche i 70 chilometri/h.

Da domani dopopranzo vento di grecale (nord-est) in rafforzamento anche su Toscana, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Umbria, Lazio e Campania. Entro domani prima serata e nella giornata di martedi 25 le raffiche potranno sopraggiungere i 70 chilometri/h sul lato adriatico e i 90 chilometri/h su quello tirrenico. Su i valichi appenninici non escludiamo raffiche oltre i 100 chilometri/h. Entro martedi mattinata il vento sferzerà anche Sardegna. Basilicata, Calabria e Sicilia.

In breve quasi tutta Italia farà i conti con il vento forte nelle prossime ore, vento che sarà in grado di spazzare via la calura e con essa anche l’estate! Il vento sarà seguito da un declino delle temperature di oltre 12/13°C.

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni meteo globali clicca qua
Per le previsioni meteo d’Europa clicca qua
Per le previsioni meteo in Italia clicca qua
Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni meteo televisive clicca qua
Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua
Per l’altitudine de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*