Alluvione a le Baleari, Maiorca l’ isola più colpita con 2 morti e consistenti dispersi a Sant Llorenç des Cardassar

  • Alluvione a le Baleari, Maiorca l’ isola più colpita con 2 morti e consistenti dispersi a Sant Llorenç des Cardassar. Fonte meteo-tras-os-montes

    Alluvione a le Baleari, Maiorca l’ isola più colpita con 2 morti e consistenti dispersi a Sant Llorenç des Cardassar – 10 Ottobre 2018 – Cattivo tempo nel Mediterraneo occidentale laddove l’ azione di una bassa pressione di matrice Atlantica incontra ambiente favorevole con le temperature delle acque marittime maggiori a la norma. Piovaschi, nubifragi acquazzoni e vento forte nella giornata di ieri, Martedì 9 Ottobre, hanno colpito le Baleari e in particolar maniera l’ isola di Maiorca, apportando consistenti disagi. A Sant Llorenç des Cardassar sono caduti 220mm di pioggia in poche ore per forti nubifragi acquazzoni, travolte decine di auto dalla furia delle acque, attualmente si contano due morti accertati e 20 dispersi mentre altre 50 persone sono salvate da gli agenti de la Guardia Civil. Il brutto tempo potrebbe ora interessare talune aree d’ Italia, Sardegna, Piemonte e Liguria saranno le aree più interessate dall’ avvicinamento de la bassa pressione responsabile delle alluvioni a Maiorca […]

  • Fonte

    Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

    Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia paragone DOPPIO clicca qua
    Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia paragone QUADRUPLO clicca qua
    Per le previsioni meteo del globo clicca qua
    Per le previsioni meteo d’Europa clicca qua
    Per le previsioni meteo dell’italia clicca qua
    Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua
    Per le previsioni meteo televisive clicca qua
    Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua
    Per l’altitudine de la neve clicca qua

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Ti potrebbero interessare anche:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *