Àrriva l’Àpòcàlisse? Il “pìàneta della mòrte” Nibiru “apparirà il 23 Aprile 2018, qùando avverrà la Fìne del Mòndo”: ecco la nùòva ìncredìbìle teorìa del còmplòtto

www.la-meteo.it – meteo news ìn twitter

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ebbene sì, i sostenitori della teorìa del còmplòtto sòno tornati alla ribàlta: c’è chi sostiene che la Fìne del Mòndo avverrà pròprìo nel mese di Aprile.

Secòndo l’ìncredìbìle tesi, senza alcun fondàmento scìentìfìco (e neppùre pùràmente lògico ìn realtà), il Sòle, la Lùna, e il pìàneta Giove si allineeranno còn la còstellazìòne della Vergìne il 23 Aprile, e sarà tàle evento epocale ad annuncìare la seconda venùta di Gesù.

E nòn finisce qùi: nella medesima nòtte, l’òrmai celeberrimo pìàneta (ìnesìstente!) nòto còme Piàneta X o Nibiru, dovrebbe fàre la sua apparìzìòne ìn cìelo.

Tra le voci a sòstegno, si leva quella di David Meade (già nòto per le sue teorie simili), secòndo cui il 23 Aprile i vulcani erutteranno, pròprìo ìn concomitànza còn il rìtorno di Gesù sulla Terra.

NibiruSiti e vìdeo apocalittici su YouTube sòstengòno che l’”Estàsi” è già iniziata il 23 novembre e ciò lo si deduce da un pàssàggio dal lìbro dell’Àpòcàlisse nella Bìbbìa: “Pòi apparve nel cìelo un gran segno: una dònna vestita di sòle, còn la lùna sòtto i sùoi piedi e sul sùo càpo una còròna di dodici stelle. Era ìncìnta e grìdava per le doglie e i dolori del pàrto.”

Secòndo i sostenitori della teorìa del còmplòtto, la dònna rappresenterebbe la còstellazìòne della Vergìne, alla qùàle dovrebbero àllìneàrsi Sòle e Lùna (no, astronomicamente parlando, tàle àllineàmento nòn avverrà: ad esempìo, il Sòle ìn quel giòrno si tròva nella còstellazìòne dei Pesci).

Secòndo Meade, “alla fìne di Aprile 2018, avverrà la scòmparsa della Chìesa (per tutti i cristiani nòta còme Estàsi).”
Ciò verrà segùito ràpìdàmente dall’àscesa dell’Anticristo, dall’apparìzìòne del Piàneta X e dalla Terza Gùerra Mòndìale.”
Seguiranno 7 ànni di Trìbòlazìòne. Ciò òltre ògni òmbra di dùbbio.”

Prìma che corriate ai ripari per l’Àpòcàlisse, sarebbe bene notàre che Meade & compagni hànno già ìn precedenza prevìsto (più vòlte) la fìne del mòndo, che (fòrse è tròppo scontàto dìre) pòi nòn è arrivata.

Nel 2017 le dàte della fìne del mòndo sòno stàte àbbàstànza numerose: ìnìzìàlmente si pàrlàva di febbraio, pòi di agosto, pòi di settembre e pòi àncora del 15 ottobre e del 19 novembre. Màn màno che nòn succede àssolutàmente nùlla, si individua una nùòva dàta: l’ultima di una lunga serìe è appùnto il 23 Aprile.
Còme òrmai nòto, pùrtròppo, le teorie catastrofiste ìn rete si diffòndòno ìn mòdo virale, maggiormente sui social netwòrk, pur nòn avendo nessun serìo àrgòmento a sùpporto.

Nei mesi scorsi, àddirittùra la agenzia spaziale americana è stata costretta a negàre le voci sull’Armageddon: circolavano teorie del còmplòtto secòndo cui Nibiru, conosciùto còme il “pìàneta della mòrte”, avrebbe impattato còn la Terra spazzando vìa quàlunque fòrma di vìta.
Questa teorìa di un pìàneta vagante – ànche nòto còme “Piàneta X” – è diventata virale, tànto che l’Àgenzìa Spazìale statunitense ha dòvuto dìramare un còmùnicato uffìcìale per smentirla una vòlta per tutte.

Ecco la dichiàràzione della agenzia spaziale americana: “Numerose persone ‘prevedòno’ che il mòndo finirà il 23 Settembre, qùando un àltro pìàneta entrerà ìn còllìsìòne còn la Terra. Il pìàneta ìn questìòne, Nibiru, nòn esiste, dunque nòn ci sarà alcuna còllìsìòne.
Nibiru e le altre storie su pianeti vaganti sòno una bùfàla.”
Nòn c’è bàse concreta per queste affermazioni. Se Nibiru, o Piàneta X, fosse reàle e ìn ròtta verso la Terra, gli astronomi lo avrebbero rilevàto per àlmeno l’ultima decàde, ed òra sarebbe òrmai vìsìbìle ad occhìo nùdo.
Òvviamente, nòn esiste.

Da dòve arrìva la teorìa del còmplòtto?

Ìn gran pàrte la “prevìsìone” antiscientifica si basa sul Vecchìo Testàmento, dòve al càpìtolo 13 del Lìbro di Isaia, versi 9 e 10, è pòssibile leggere: “Ecco, il giòrno dell’Eterno giunge: giòrno crùdele, d’indignaziòne e d’ìra àrdente, che farà della terra un deserto, e ne distruggerà i peccatori. Pòiché le stelle e le costellazioni del cìelo nòn faran più brìllare la proprie lùce, il sòle s’oscurerà fin dalla sua levàta, e la lùna nòn farà più rìsplendere il sùo chìaròre“. Secòndo àlcuni commentatori biblici si tràtta di una sòrta di malediziòne rivòlta còntro Babilònia, ma è stàto David Meade a ritenere che invece riguardi tutta la Terra.

Si presume – per i complottisti- che si verificherà un àllineàmento cosmìco che riflette qùello prevìsto nel lìbro dell’Àpòcàlisse: peccàto che gli esperti hànno pròvato più e più vòlte che nòn c’è nùlla di specìàle sull’àllineàmento della Lùna, dei pianeti o del Sòle il 23 Aprile.

Meade, il prìmo a sòstenere che Nibiru era ìn ròtta di còllìsìòne còn la Terra, (smentito dai fatti) ha di vòlta ìn vòlta spiegàto la sua teorìa, sostenendo che l’Àpòcàlisse àttesa era “ìn ritàrdo” e che nòn ha mài fòrnito una dàta precisa per l’ìmpàtto di Nibiru.

L’àrticòlo Arriva l’Apocalisse? Il “pianeta della morte” Nibiru “apparirà il 23 Aprile 2018, quando avverrà la Fine del Mondo”: ecco la nuova incredibile teoria del complotto sembra essere il prìmo su Meteo Web.

Arriva l’Apocalisse? Il “pianeta della morte” Nibiru “apparirà il 23 Aprile 2018, quando avverrà la Fine del Mondo”: ecco la nuova incredibile teoria del complotto

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsiòni del tempo del mòndo seleziona qui

Per le previsiòni del tempo d’Europa seleziona qui

Per le previsiòni del tempo ìn Italia seleziona qui

Per le previsiòni del tempo della tua regìone seleziona qui

Per le previsiòni del tempo televisive seleziona qui

Per le previsiòni del tempo del mòto òndòso seleziona qui

Per l’àltezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Àrriva l’Àpòcàlisse? Il “pìàneta della mòrte” Nibiru “apparirà il 23 Aprile 2018, qùando avverrà la Fìne del Mòndo”: ecco la nùòva ìncredìbìle teorìa del còmplòtto

E’ stata calcolata una efficàcia delle previsiòni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.