Arrivano ulteriori conferme: ad aprile è CALDO assurdo


immagine 1 articolo 50947

Che Aprile, maggiormente in ultima decade, si sia rivelato estremamente caldo. Indubbiamente c’è una fase che ha ricordato l’Estate, non certo la primavera o l’inverno. A livello europeo si veniva da un marzo molto freddo e lo sbalzo delle temperature si è percepito ancora ancora.

Secondo i dati del programma di osservazione satellitare europeo “Copernicus”, il mese di aprile ha rivelato una temperatura media superiore a la pluriennale 1981-2010. L’anomalia ha immischiato tutto il continente europeo con una deviazione cumulativa pari a 2.4°C. Giusto per darvi un’idea, l’anno con la più alta deviazione termica di aprile è il 2011, all’epoca si arrivò ad anomalie pari a 1.7°C.

Il caldo record ha immischiato maggiormente i versanti del centro e sudorientali del Vecchio Continente, inclusa la Germania. In queste zone la media di aprile 2018 è la più alta mai rivelata dal 1881.

Vale anche la pena ricordare che quest’anno la temperatura assoluta più alta d’aprile è diminuita. È successo il 30 aprile nella città pakistana di Nawabshah, nella zona di Sindh, laddove all’ombra la colonnina di mercurio ha toccato quota 50,2°C.

Secondo la NOAA ne gli USA aprile 2018 è il più freddo de gli ultimi vent’anni. La temperatura media al suolo, in tutti gli Stati Uniti, è pari a 9,38°C, ovvero la più bassa dal 1997. Ne gli Stati di Iowa e Wisconsin aprile si è rivelato il più freddo nella interpretazione rilevazioni.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione QUADRUPLO clicca qua

Per le previsioni meteo del globo clicca qua

Per le previsioni meteo in Europa clicca qua

Per le previsioni meteo in Italia clicca qua

Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua

Per le previsioni meteo in TV clicca qua

Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua

Per l’altitudine de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*