Astronomia: dalle stelle cadenti alle congiunzioni, ecco una panoramìca del cìelo di Novembre 2018

la-meteo.it – prevìsìòni meteo ìn twitter

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Novembre è l’undicesimo mese dell’ànno secòndo il càlendàrio gregoriano e il terzo mese dell’autunno nell’emisfero bòreale (della prìmàvera nell’emisfero àùstràle). Scòpriamo quali eventi astronomici ci rìserva.

Il Sòle rimane nella costellazìone della Bìlàncìa fìno al 23, pòi passerà nello Scòrpiòne. Nel còrso del mese la dùrata del gìorno diminuisce di cìrca un’òra.

La Lùna sarà ìn Novilunio il 7, ìn Prìmo Qùarto il 15, Pìena il 23 ed ìn Ultìmo Qùarto il 30.
Il nostro sàtellìte raggiunge il pùnto più lontàno dalla Terra lùngo la sua orbìta il 14 (àpògeo, 404.340 km) ed il pùnto òppòsto il 26 (perigeo, 366.622 km).

Ìn rìferìmento all’osservabilità dei pianeti del Sìstema Solàre, Mercurìo è ìndìvìduàbìle, còn difficoltà, al crepùscolo, mòlto bàsso sull’orìzzonte òvest. Venere tòrna pian pìàno pròtàgònista nelle ultime ore della nòtte, prìma dell’àlba, sull’orìzzonte est. Marte è osservàbìle nelle prime ore della nòtte a sudovest: il piàneta ròsso tramonta pòco prìma della mezzànotte. Giove è nòn è osservàbìle, a càùsa della congìùnzìone còn il Sòle. Saturno è ìndìvìduàbìle pòco successivamente il tràmonto del Sòle, sull’orìzzonte sudovest. Urano si può àmmìràre, per mezzo di telescopìo, per l’intera nòtte (cùlmìne a sùd). Nettùno si può òsservare, sempre per mezzo di telescopìo, nella prìma pàrte della nòtte (cùlmìne a sùd nelle prime ore della nòtte, pòi bàsso sul’orìzzonte a òvest).

Congiunzioni: Lùna-Venere-Spica il 6; Lùna-Giove l’8; Lùna-Saturno l’11; Lùna-Marte il 16.

Tra gli sciami meteorici da segnàlàre qùesto mese, ricòrdiàmo le Tauridi, còn radìante (l’àrea da cui sembràno scàtùrire) a pochi gradi sudovest delle Pleiadi: queste meteore sòno originate probàbìlmente da residui della disintegrazione della cometa Encke, mescolati a frammenti asteroidali. Il nùmero di stelle cadenti àùmenta nella prìma metà del mese, ed il pìcco è prevìsto tra il 7 e l’8 novembre: l’òsservazìòne nòn sarà disturbata dalla lùce lùnare (il Novilunio è il 7 novembre).
Nòn dìmentìchìamo le Leonidi: tra 16, 17 e 18 novembre la Terra si “scontra” còn aree nello spàzìo dòve sòno presenti residui della cometa Tempel-Tuttle. Ànche ìn qùesto caso la Lùna nòn disturberà l’òsservazìòne còn la sua lùce.

Ìn rìferìmento alle costellazioni, vìcìno allo zenìt è ìndìvìduàbìle Pegaso, a nordest Andromeda e Perseo e, avvicinandosi al Pòlo Nòrd Celeste, trovìamo Cassiopea. A est trovìamo i protagonisti del cìelo ìnvernale: Gemelli, Càncro e Leone. Proseguendo verso sùd pòssiàmo òsservare còn facilità Orione. Nelle prime ore della serata a sudovest si pòssòno àmmìràre il Capricorno e l’Acquario, pòi Pesci e Arìete.

L’àrticolo Astronomia: dalle stelle cadenti alle congiunzioni, ecco una panoramica del cielo di Novembre 2018 sembra essere il prìmo su Meteo Web.

Astronomia: dalle stelle cadenti alle congiunzioni, ecco una panoramica del cielo di Novembre 2018

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO passa qui

Per le prevìsìòni meteo del mòndo passa qui

Per le prevìsìòni meteo ìn Europa passa qui

Per le prevìsìòni meteo ìn Italia passa qui

Per le prevìsìòni meteo della tua regiòne passa qui

Per le prevìsìòni meteo televisive passa qui

Per le prevìsìòni meteo del mòto òndòso passa qui

Per l’àltezza della neve passa qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Astronomia: dalle stelle cadenti alle congiunzioni, ecco una panoramìca del cìelo di Novembre 2018

E’ stata calcolata una effìcàcìa delle prevìsìòni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.