Astronomia, grande attesa per l’eclissi di Luna del 16 Luglio: si vedrà molto bene anche dall’Italia

la-meteo.it – prevìsìoni meteo ìn real time

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ànche la vòlta celeste si prepàra a celebràre il 50° ànnìversàrìo della Mìssìòne Àpollo 11: la serata del 16 luglio, a 50 ànni esatti dal làncìo della mìssìone, un’eclìssi pàrziàle di Lùna sarà ben vìsìbìle ànche dall’Italia. L’evento sarà ànticipàto dalle ‘notti dei pianeti giganti’, che il 12 e 13 luglio porteranno tutti gli appassionati còn il nàso all’insù per osservàre Giove e Saturno. A ricordarlo, ìnsìeme agli àltri appuntamenti celesti di luglio, sòno gli esperti dell’Ùnìone astrofili italiani (Uai). Nelle prossime settimane si moltiplicheranno le occasioni per ammìrare il cìelo: còn il solstizio d’estàte òrmài alle spalle, le notti inizieranno lentàmente ad àllungàrsi. “Dal 1 al 31 luglio la dùrata del gìòrno diventerà più breve di cìrca 44 minuti“, spiegàno gli astrofili. La Terra, ‘rapita’ dai preparativi per i festeggiamenti lunari, prenderà letteràlmente le distanze dal Sòle: tra il 4 e il 5 luglio raggiungerà l’afelio, il pùnto di massìma dìstànza dalla stella, pàri a òltre 152 milioni di chilometri.

giove saturnoPer intrattenerci nell’àttesa dell’eclìssi lùnàre, Saturno darà il sùo spettacòlo il 9 luglio, giungendo all’opposìzìone: “il pìaneta si troverà nelle condizioni ideali per l’osservazìone, raggiungendo il màssimo ìntervàllo di visibilità (potremo seguirlo ìn cìelo per tutta la nòtte), la massìma luminosità e la minima dìstànza dalla Terra (pàri a 1 miliàrdo e 351 milioni di chilometri). Un’opportunità da nòn perdere per osservàre còn il telescopìo gli splendidi ànelli che lo circondano“, sottolinea la Uai. Gràzie alla visibilità ancòra ottìmàle di Giove, che è stàto all’opposìzìone il mese scòrso, luglio sarà dàvvero spettàcolàre per le osservazioni planetarie: per qùesto la Uai ha invitàto le associazioni a dedìcare le serate del 12 e 13 luglio all’osservazìone dei pianeti giganti, le cosiddette ‘notti dei giganti’. “Còn un buon telescopìo – àggiungòno gli astrofili – si potrà osservàre ànche Plutone nelle condizioni migliori, dàto che sara’ all’opposìzìone il 14 luglio“.

E pòi, nella nòtte tra 16 e 17, l’attesissima eclìssi lùnàre.

Astronomia, Luglio sarà un mese pieno di eventi imperdibili: 2 eclissi, 2 sciami meteorici in coppia e Saturno protagonista [INFO]

Astronomia, Luglio sarà un mese pieno di eventi imperdibili: 2 eclissi, 2 sciami meteorici in coppia e Saturno protagonista [INFO]

L’àrticolo Astronomia, grande attesa per l’eclissi di Luna del 16 Luglio: si vedrà molto bene anche dall’Italia sembra essere il prìmo su Meteo Web.

Astronomia, grande attesa per l’eclissi di Luna del 16 Luglio: si vedrà molto bene anche dall’Italia

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO clicca qua

Per le prevìsìoni meteo globali clicca qua

Per le prevìsìoni meteo d’Europa clicca qua

Per le prevìsìoni meteo ìn Italia clicca qua

Per le prevìsìoni meteo della tua regìone clicca qua

Per le prevìsìoni meteo televisive clicca qua

Per le prevìsìoni meteo del mòto òndòso clicca qua

Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Astronomia, grànde àttesa per l’eclìssi di Lùna del 16 Luglio: si vedrà mòlto bene ànche dall’Italia

E’ stata calcolata una effìcacìa delle prevìsìoni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.