AUSTRALIA. Il ciclone Debbie ha fatto landfall nel Queensland

Il ciclone Debbie ha fatto landfall sulla terraferma australiana scendendo di intensità nelle ultime ore, dalla categoria 4 alla 3. Finora non si segnalano particolari disagi, salvo qualche ferito, 2mila persone fatte evacuare preventivamente e circa 45mila abitazioni che sono rimaste senza corrente elettrica. Il sistema si trova 45km a SE di Bowen e 10km a NO di Proserpine; si sta muovendo lentamente nell’entroterra del Queensland a una velocità di 12km/h. 

I suoi venti hanno raggiunto i 190km/h medi con raffiche a 250km/h! Nelle prossime ore il ciclone perderà progressivamente energia, proseguendo la sua corsa verso le zone interne: entro stasera verrà declassato probabilmente a tempesta tropicale, ma sarà ancora in grado di provocare piogge torrenziali e allagamenti, oltre che violente mareggiate.

© 3B Meteo

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le previsioni globali seleziona qui

Per le previsioni meteo europee passa qui

Per le previsioni meteo in Italia passa qui

Per le previsioni meteo regionali passa qui

Per le previsioni in TV seleziona qui

Per le previsioni sui mari clicca qui

Per l’altezza della neve clicca qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

I commenti sono chiusi.