Austria, meteo dai due volti: caldo straordinario e copiosissime nevicate


immagine 1 articolo 57132

CRONACHE METEO: una forte ondata di maltempo ha interessato l’Austria negli ultimi giorni. Le zone meno elevate situate a ridosso dell’arco alpino sono state colpite da piogge pesanti, mentre sulle Alpi è caduta molta neve, anche se a quote abbastanza elevate.

La stazione di rilevamento di Alpinzentrum Rudolfshuette, posta ad una quota di 2304 m di altezza, ha visto cadere, nella settimana dal 10 al 17 marzo, ben 165,2 mm tra pioggia e neve fusa; malgrado l’altezza, infatti, la temperatura è riuscita a risalire fra il 16 e il 17 marzo ad un valore di +5,4°C. Comunque è caduta molta neve, ed infatti il manto nevoso è salito da 269 a 344 cm di altezza.

Meteo Siberia: eccezionale ondata di caldo, nuovi record di temperatura massima

La stazione di rilevamento del ghiacciaio di Sonnblick, 3105 m di altezza, ha registrato un aumento del manto nevoso nell’ultima settimana di quasi 1 metro di spessore, passando da 270 a 358 cm.

La città di Vienna ha vissuto un tempo decisamente piovoso ma anche straordinariamente mite: le temperature massime infatti per due giorni in questo mese hanno superato la soglia dei +20°C. +21,2° sono stati registrati nella giornata del 7 marzo, stabilendo un nuovo record per la prima decade di marzo. Ma anche il 17 marzo la temperatura è salita ad un valore di +20,8°C.

Stati Uniti, è una ciclogenesi storica. Meteo sempre più estremo

Varie località austriache hanno visto superare la soglia dei 20°C nella giornata del 17 marzo scorso. La città più calda è stata quella di Waidhofen, che ha registrato una temperatura massima di +22,3°C.

Piogge alluvionali tra Inghilterra e Galles, continuano gli estremi meteo

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI in Italia confronto DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI METEO nazionali confronto QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsioni del tempo mondiali clicca qui

Per le previsioni in Europa clicca qua

Per le previsioni meteo in Italia clicca qui

Per le previsioni regionali seleziona qui

Per le previsioni meteo TV seleziona qui

Per le previsioni meteo sui mari seleziona qui

Per l’altezza della neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Ogni meteorologo utilizza i prodotti di modelli matematici per prevedere l’evoluzione del futuro prossimo .

I principali input dai servizi meteorologici nazionali sono le osservazioni di superficie dalle stazioni meteorologiche computerizzate al livello terreno e dalle boe meteorologiche in mare.

Il clima, uno dall’altra parte della moneta mano , è il set di condizioni meteorologiche che sono contesto il periodo di un anno, centrato sui sondaggi eseguiti per un periodo di almeno 30 anni .

Questi tipi di correnti d’aria fredda urtano con le Alpi svizzere, e verso la Pianura Padana in questo momento c’è un incremento della temperatura.

Temperature in calo, massime fra 18 e 18.

Centro: un po ‘di ispessimento anormale in prima ora di mattina ma senza degno di nota tendenze, più soleggiato dal pomeriggio. Temperature senza versioni, massime tra 15 e 18.

Verso il nord-est: Sparse atmosfera con intense aperture nelle pianure venete e nelle Dolomiti, Sereno altrove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*