Caldo precoce come fosse quasi estate. Succede sempre più spesso a marzo


immagine 1 articolo 57036

Marzo dal “meteo pazzerello” non è solo un modo di dire. In questo mese si manifestano con molta facilità degli sbalzi termici davvero repentini. Ne stiamo avendo una prova anche quest’anno, con l’alternanza dei primi tepori ad improvvise irruzioni fredde invernali.

Così, dopo la recente fase fredda, in questo weekend avremo clima da primavera quasi inoltrata, se si pensa che il termometro potrebbe raggiungere addirittura i 25 gradi in alcune località del Centro-Nord dell’Italia.

Sarà un’Estate dal meteo rovente, dove e perché potrebbe succedere

Non è così raro che a marzo in Italia si possano verificare brevi fiammate di caldo intenso per il periodo, addirittura da anticipo d’estate, principalmente nella terza decade mensile, ma sempre più frequentemente le prime vampate africane possono verificarsi anche più in anticipo.

Cinque anni fa il caldo esplose su mezza Italia addirittura il 17 marzo, quindi ancora in piena seconda decade mensile, per l’influenza di un anticiclone sub-tropicale supportato da una bolla d’aria molto calda in quota. Sul Nord Italia le temperature raggiunsero picchi molto elevati, in qualche caso eccezionali.

Meteo marzo invernale nel 2013, super freddo tardivo e neve a bassa quota

I picchi di temperatura più eclatanti si registrarono sulle pianure del Nord-Ovest, a causa dell’effetto dei venti di foehn in discesa dalle Alpi (oltre 28° sul Canavese e Varesotto, ma degni di nota furono anche i 27 gradi di Torino ed i 25 gradi di Milano), ed in genere sulle aree di fondovalle a ridosso delle Alpi e Prealpi.

Fra le località più roventi ci furono non a caso Aosta e Bolzano, con oltre 28 gradi. Caldo davvero anomalo! A Bolzano si toccarono la bellezza di +28.4°C, valore record mensile che spodestò il precedente primato di +28,1°C risalente al 18 marzo del 2005.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI in Italia confronto DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia confronto QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsioni meteo globali clicca qui

Per le previsioni in Europa passa qui

Per le previsioni del tempo italiane clicca qui

Per le previsioni regionali seleziona qui

Per le previsioni in TV clicca qua

Per le previsioni del moto ondoso seleziona qui

Per l’altezza della neve clicca qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Quando il meteorologo sotto esame è responsabile per il più popolare diffusione di informazioni meteorologiche ( bollettini, articoli, televisore trasmissioni) produce un tipo di “sommario”, semplificando la lingua più adatto, anche utilizzando simboli e cartine.

Tutto accade automaticamente, è vero, ma il sistema è stato di recente addebitato con interpretando dati e risultati come quando noi lavoriamo manualmente, cioè come avremmo fatto .

Il clima, dall’altra mani , è il set di condizioni meteorologiche che sono contesto nel corso di un anno, centrato sui sondaggi eseguito per un periodo di almeno 3 decadi.

Questi ultimi sono meno dettagliati, ma molto importanti perché i grandi movimenti delle masse rendono le vaste zone cicloniche e anticicloniche.

Dopodomani Lunedì15 Giugno

Temperature in aumento, massime tra 14 e 13.

Sud Sul Mar Tirreno: Chiaro sulle coste e sul crinale calabrese, Scattered nuvole con ampie schiarite da qualche altra parte . Around the Adriatico: Bel tempo sulla costa ionica, dispersi nuvolosità con ampie schiarite altrove. Sulle isole maggiori: Sereno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*