Cosa si intende per ROTTURA ESTIVA?

L’estate mediterranea, fatte le dovute eccezioni, è caratterizzata da tempo globalmente costante e temperature elevate. Se un tempo la stagione estiva trascorreva in maniera più regolare, con l’elevata pressione delle Azzorre che dal medio Atlantico si distendeva verso il bacino occidentale del Mediterraneo, ne gli ultimi anni la immagine stabilizzante atlantica è sostituita dalla corrispondente africana, che spesso ha prolungato più del causato il suo dominio su lo Stivale.

Normalmente, con il termine “rottura”, si intende il primo vero affondo delle correnti perturbate dell’atlantico, che ne i periodi antecedenti si sono limitate solamente a lambire il settentrione.

La rottura di norma avviene nella terza decade del mese di agosto e prende anche il nome di “Burrasca di Ferragosto”. L’artefice è quasi sempre una perturbazione proveniente dal nord Atlantico, seguita da aria più fredda ed instabile. La penetrazione del fronte perturbato in area mediterranea risulta in genere accompagnata da eventi intensi, per causa del contrasto fra le correnti nord dell’atlantico in ingresso dalla Valle del Rodano e la antecedente massa di aria caldo-umida che staziona sull’Italia.

Il contributo del mare fortemente surriscaldato fa il resto e i eventi, come sovra accennato, risultano intensi. Il brutto tempo si sposta quasi sempre da le zone del Nord verso quelle centro-meridionali. Le due Isole Maggiori sono spesso scarsamente interessate da eventi precipitativi, ma avvertono un considerevole rinforzo del vento, in maggior numero dai quadranti del Nord.

Il transito perturbato, in linea di massima, si compie in due o 3 giorni e al suo seguito l’elevata pressione torna a riprendere il sopravvento. Si ritorna dunque all’estate, ma in maniera più debole e meno rovente intanto che i primi giorni di settembre.

Attualmente, non si vedono “rotture stagionali” come minimo sino al giorno 20, con l’estate che dovrebbe proseguire senza troppi disturbi. Occhio a la terza decade, dunque…

Se metti “Mi piace” su la nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente su la tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni meteo del globo clicca qua
Per le previsioni meteo d’Europa clicca qua
Per le previsioni meteo dell’italia clicca qua
Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni meteo televisive clicca qua
Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua
Per l’quota de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.