CURIOSITÀ METEO: l’anno meteorologico e l’anno idrologico


immagine 1 articolo 54468

Oggi, 1° dicembre, si apre l’inverno meteorologico, quello ossia caratterizzato dai 3 mesi statisticamente più freddi dell’anno, ovvero dicembre, gennaio e febbraio; si distingue dall’inverno astronomico che va dal solstizio d’inverno all’equinozio di primavera.

Forse non tutti sanno che esiste anche un anno meteorologico: anch’esso si apre oggi e va dal 1° dicembre di un anno al 30 novembre dell’anno consecutivo. Perchè questa scelta?

È un fattore di comodità, poiché -in questo modo- nell’anno meteorologico si racchiude anche l’inverno meteorologico (che altrimenti sarebbe “spezzato” in due anni diversi), in maniera da semplificare i dati stagione per stagione.

In aggiunta a questo, esiste anche l’anno idrologico, che va dal 1° ottobre di un anno al 30 settembre di quello consecutivo: la motivazione di simile scelta sta nel fatto che in generale a settembre finisce il periodo di ritiro dei ghiacciai (ablazione) e riprendono le nevicate a altezze medio-alte.

L’anno idrologico (o nivologico se siamo in alta quota) viene così fatto cominciare in un periodo adatto a le nevicate e termina a la fine dei calori estivi: è utile per vedere quanta massa glaciale s’è persa.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsioni meteo del globo seleziona qui

Per le previsioni meteo d’Europa seleziona qui

Per le previsioni meteo in Italia seleziona qui

Per le previsioni meteo de la tua regione seleziona qui

Per le previsioni meteo televisive seleziona qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui

Per l’altitudine de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*