E l’estate? Emergono avvisi perlomeno “inquietanti”…

Sembrava che il tempo potesse cancellare il “vissuto” di fine inverno; pensavamo che gli schemi barici che da fine febbraio tendono a ripresentarsi su lo scacchiere europeo potessero lasciar posto a questi più classici, abituali, già abili parecchie volte in tante stagioni de la nostra vita, viceversa ci sbagliavamo.

Il tempo è rimasto “scioccato” dall’evento freddo di fine inverno e ora, pur in maniera meno evidente che ne i mesi scorsi, tende a riproporre anticicloni sbilanciati sul centro Europa, gocce fredde che minano la stabilità sul Mediterraneo e affondi bassi dell’Atlantico con i suoi impulsi burrascosi deviati verso sud giusto dalla presenza di questi anticicloni atipici.

In questo maniera non potrà mai avvenire il attraversamento di testimone fra la primavera e l’estate, come minimo non prima de la fine di maggio.

Si, potrebbero esserci i momenti anticiclonici ipotizzati nelle ultime 48 ore, anche un po’ di caldo, ma sempre minato da fasi perturbate di non insignificante portata, in specifico al nord e al centro.

Peraltro dicono tutto le cartine del modello americano; stiamo parlando di medie di venti circostanze, dunque sufficientemente credibili per dirvi che l’estate ancora non si vede e che maggio resterà mese primaverile sino tutto sommato, senza sconti per nessuno.

Praticamente la tendenza de gli anticicloni a sbilanciarsi verso il centro o il nord del Continente è tornata in auge da fine febbraio e appare non avere più fine. Certamente questi sbilanciamenti possono determinare anche “impennate termiche” improvvise, figlie di un gradiente barico considerevole fra nord e sud delle Alpi, ma si tratterebbe in ogni modo di situazioni temporanee, soffocate da seguenti nubifragi acquazzoni.

E l’alta pressione africano? Ad oggi con queste cartine ne uscirebbe ancora del tutto battuto.

IN SINTESI
Ancora situazioni primaverili, a tratti capricciose sull’Italia come minimo sino a la fine di maggio. Qualche giornata anche piuttosto calda, ma nulla ancora e nubifragi acquazzoni in agguato.
 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia comparazione DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia comparazione QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni meteo del globo passa qui
Per le previsioni meteo in Europa passa qui
Per le previsioni meteo dell’italia passa qui
Per le previsioni meteo de la tua regione passa qui
Per le previsioni meteo in TV passa qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui
Per l’quota de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.