Estremi meteo in Nord Africa, dalla neve del Marocco ai 40 gradi dell’Algeria!


immagine 1 articolo 57904

CRONACHE METEO: sembra impossibile che, sul Nord Africa, si alternino basse temperature con neve e valori massimi vicini ai 40°C nel giro di poche centinaia di chilometri, eppure è quanto è avvenuto nella giornata del 20 Aprile, quando una circolazione depressionaria con aria molto fredda in quota ha causato pioggia, freddo e neve sull’Atlante marocchino, e ghibli e caldo sahariano sul lato algerino dell’Africa settentrionale.

Nella sera del 20 Aprile, un temporale colpiva la zona di Fes, dove le temperature erano di appena +12°C, mentre neve cadeva abbondante sulla parte centro meridionale della catena montuosa marocchina.

Meteo Medio Oriente: nevicate fuori stagione in Siria e Libano

Nella regione di Tounfit, è nevicato alla quota di 1904 metri, con uno strato al suolo di parecchi cm di spessore.

L’eccezionalità dell’evento sta nella prolungata stagione nevosa per l’Atlante marocchino.

Meteo Thailandia: sfiorato il record di caldo nazionale

Già in ottobre la zona montuosa del Marocco era stata interessata da una grande nevicata con accumuli di neve superiori al metro; altre nevicate si sono avute lungo l’intera stagione invernale, fino all’attuale ondata di freddo.

Gran caldo in Algeria, prima ondata di meteo estivo sul Mediterraneo

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI italiane confronto DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane confronto QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsioni del globo seleziona qui

Per le previsioni d’Europa clicca qua

Per le previsioni in Italia clicca qui

Per le previsioni meteo regionali clicca qua

Per le previsioni in TV seleziona qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui

Per l’altezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Questi tipi di mappe sono piuttosto specializzati e quindi generalmente impegnato a il più assoluto esperto.

Le osservazioni irregolari spaziate vengono trattate per mezzo l’assimilazione di dati e modi di obiettivo ricerca, che eseguono il controllo di qualità e ottengono valori in posizioni che possono essere impiegato dagli algoritmi matematici del modello.

La tecnologia che studia il tempo , come definito sopra, si chiama meteorologia.

Le frecce nere sono l’aria più fredda proveniente dal nord, che produce una diffusa nevicata.

Lunedì passaggio da ovest a est di una perturbazione debole con precipitazioni molto estese e deboli . Lunedì e Giovedì correnti da ovest in alta quota con qualche nuvola ma assenza piogge.

Nord : Bella giornata di sole con una foschia nella mattina nelle pianure centro-orientali e alcune inoffensive velature sul Friuli. Temperature Verso l’alto, massime tra 10 e dieci.

Centra On Tirreno Mare : Chiaro sulle sponde, nuvolosità sparse con grandi aperture sul soldi e dorsale laziale, Scattered nuvolosità con notevoli schiarite sulla Toscana, nuvoloso con moderatea precipitazioni sulla toscana. Sull’Adriatico: Spread nuvole con ampie radure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*