Fine settimana ESTIVO sull’Italia, ma con un pizzico di instabilità: vediamo laddove…

Il fine settimana del centro del mese di luglio non si farà rimpiangere in fatto di sole e caldo su la nostra Peninsula.

Il tempo si presenterà nella globaità buono, quandanche certi colpi di tuono potrebbero rompere la ferme estiva su certi versanti italiani.

La prima mappa risulta incentrata per il dopopranzo di sabato 14 luglio; ad una condizione complessivamente costante e calda, si sovrapporranno i forti rovesci di stagione che colpiranno le Alpi, le Pre-alpi e la catena appenninica centro-settentrionale al limite fin all’Abruzzo.

Come si evince dalla cartina, si tratterà di forti rovesci locali che si attenueranno prontamente non appena si spegnerà la lampadina del sole.

La seconda mappa mostra la condizione attesa in Italia nel dopopranzo di domenica 15 luglio.

Si nota una condizione molto simile al sabato, ma con una leggera accentuazione dell’attività burrascosa sull’Appennino Centro-Sud e su le Alpi centro-est.

Nubifragi acquazzoni essenzialmente pomeridiani, ma localmente intensi, che non dovrebbero sconfinare su le pianure o lungo i litorali; in sera questi eventi sono previsti in diminuzione.

Farà caldo un po’ da ogni parte, con temperature diffusamente sovra i 30°, particolarmente su le Isole, al centro e al meridione.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia comparazione DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia comparazione QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni del tempo del globo clicca qua
Per le previsioni del tempo in Europa clicca qua
Per le previsioni del tempo dell’italia clicca qua
Per le previsioni del tempo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni del tempo televisive clicca qua
Per le previsioni del tempo del moto ondoso clicca qua
Per l’quota de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*