Forte maltempo fra Veneto e Romagna: nubifragi e allagamenti estesi

Come previsto, anche oggi piogge e temporali stanno bersagliando le regioni centro-settentrionali della penisola, con fenomeni localmente di forte intensità. 

Forti precipitazioni interessano dalla tarda mattinata l’area del Veneto meridionale e della Romagna, dove si segnalano molti disagi per nubifragi e allagamenti estesi. Non sono mancate anche locali grandinate. Ad essere colpite in particolare le province di Padova, Rovigo, Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna. 

Nelle immagini il nubifragio che ha colpito il ravennate e la zona di Russi, con campagne finite sott’acqua. Inevitabili i danni alle aziende agricole del posto. Alcune persone sono state soccorse dai vigili del fuoco. 

Scenari simili si riscontrano in queste ore in molte altre località della Romagna e, come detto, nel basso Veneto. 

Ulteriori aggiornamenti potranno essere forniti nelle prossime ore.

 

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI italiane confronto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane confronto QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni del tempo del mondo clicca qua
Per le previsioni meteo europee clicca qui
Per le previsioni italiane clicca qui
Per le previsioni meteo della tua regione seleziona qui
Per le previsioni meteo TV clicca qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui
Per l’altezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Prima di tutto , scegliere quale modello considera più adatto per dipendere su , quindi valutare criticamente i risultati.

Versioni sono inizializzati usando questo i dati osservati.

Previsioni previsioni sono fatte da collezionando dati quantitativi su lo stato presente dell’atmosfera e usando scientifici comprensione dei processi atmosferici per prevedere come si evolverà l’atmosfera.

Il confine di perturbazione sono le mere cause di precipitazioni e andranno da nord a sud.

Temperature in calo, massime fra 10 e 20.

Temperature in aumento, massime tra 18 e 11.

Temperature stabili, massime tra 11 e 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*