Forte scossa di sisma fra Umbria e Lazio, ascoltata anche a Roma


immagine 1 articolo 53876

Torna a tremare il globo sul Centro Italia, a poco più di due anni dal grande sisma di Amatrice. Una scossa di sisma, preceduta da un boato, è avvertita nel reatino a le 19.51, con epicentro a Montenero Sabino con profondità di 10 chilometri.

Il sisma è avvertito distintamente anche a Roma, specialmente ne i quartieri più a nord. La prima stima dell’Ingv indica una scossa di impeto di potenza pari a 3.4, con epicentro ne i pressi di Montenero Sabino, e profondità di 10 chilometri.

Il centralino dei vigili del fuoco di Rieti è tempestato da decine di telefonate. Qualche istanza successivamente la prima scossa, se n’è avvertita subito un’altra molto più leggera. Non ci sono segnalazioni di danni e feriti attualmente.

La scossa è ascoltata distintamente anche a Terni, in tutta la città. E’ stata di breve persistenza, probabilmente sussultoria ed è appreso distintamente in tutta la città un rumore di fondo. Sono in corso verifiche in tutto il territorio.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsioni meteo del pianeta seleziona qui

Per le previsioni meteo in Europa seleziona qui

Per le previsioni meteo in Italia seleziona qui

Per le previsioni meteo de la tua regione seleziona qui

Per le previsioni meteo in TV seleziona qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui

Per l’altitudine de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*