Forte temporale in Piemonte: vento causa danni a Gozzano

TEMPORALI AL NORD | il Piemonte è stàto còlpìto negli ultimi minuti da àlcuni temporali, di cui ùno di fòrte entità. Quest’ultìmo si è svìlùppato tra torinese, alessandrino e astigiano dòve ha dàto ìnìzìo a forti precipitazioni, colpi di vento e locali grandinate.

DANNI NEL NOVARESE | Il tempòràle si è pòi dìretto su vercellese e novarese dòve si è ulteriòrmente pòtenzìato, gràzìe ad un nòtevòle serbatoìo di energìa presente sulla piànùra Padana òccìdentale, causando nòn pochi disagi per vìa delle piovaschi intense e dei venti tempestosi. Il tempòràle ha innescato potenti venti di “downburst” che si sòno abbattuti sulla cìttàdìna di Gozzano, nel novarese, dòve si còntano parecchi danni. Alberi caduti, rami spezzati, danni alle àuto e ànche danni ad alcune abitazioni (a caùsa della càduta di alberi e ringhiere). Il tempòràle è òra dìretto verso milanese, che raggiungerà verso le 20:30, e Lombardia centro-settentrionale.

 

 

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo globali clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo ìn Europa clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo ìn Italia clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo della tua regìone clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo televisive clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo del mòto òndòso clicca qua
Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessàre ànche:

 

Quàndo il meteorologo còìnvòlto è responsàbìle di il più pòpòlàre diffùsione di informazioni meteorologiche ( bollettini, articoli, televìsore trasmissioni) fa a tìpo di “sòmmàrio”, riassumendo il lìnguàggìo , ànche usando simboli e mappe.

Le osservazioni irregolari diffuse vengòno elaborate mediante l’àssìmìlàzìone di dati e tecniche di obìettìvo valùtaziòne , che eseguono il còntròllo di qualità e òttengòno valòri ìn posizioni che può essere ìmpìegato dagli metodi màtemàtìci del mòdello.

Il clìma, ùno dall’altra pàrte della mòneta mani , è il còppìa di condizioni meteorologiche che sòno qùàdro durànte un ànno, dìpendente sui sondaggi eseguìto per un periòdo di àlmeno 3 decadi.

Le zòne di bassa pressiòne sull’Europa, hànno il propie epìcentro sulla Polonia e l’Egeo.

Temperàture ìn càlo, massìme fra 20 e 20.

Centro: un po ‘di ispessimento insòlito ìn prìma prìma màttina ma senza degno di nòta tendenze, più soleggiàto dal nel primo pomeriggio. Temperàture senza varianti , massìme fra 15 e 18.

Tendenza per Martedì 26 Nòrd – òccidente : Còperto còn alcune precipitaziòni ìn Còsta ligure , còperto còn debòle piòggia sulle pianure lombarde e del Piemonte, neve fòrte sulle Àlpi occidentali e sulle Àlpi centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*