FREDDO all’Immacolata: altre conferme dai Centri Meteo


immagine 1 articolo 54540

Il meteo successivamente l’Immacolata sarà caratterizzato da un fulmineo cambio di configurazione: sin a venerdì regneranno nebbie e mitezza su le regioni affacciati le Alpi, ma successivamente una colata gelida invaderà il Nord e successivamente tutta l’Italia.



immagine 2 articolo 54540

Un’significante conferma ce la danno gli spaghetti (cortesia Wetterzentrale, riferiti a Milano, ma va bene qualsiasi altra città del Centro-Nord); l’ENSEMBLE GFS (questo è il nome preciso) denota due fasi meteo contrapposte: la prima, molto temperato in quota (e talvolta anche ne i fondovalli delle alpi ma non in pianura, come descritto QUI swww.meteogiornale.it/notizia/54441-1-meteo-settimana-prossima-anticiclone-non-duraturo), la seconda con freddo e gelo a tutte le altezze.

L’inverno meteorologico (iniziato il 1° dicembre), partito in sordina, offrirà dunque il primo spunto degno di simile nome.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsioni meteo del globo seleziona qui

Per le previsioni meteo d’Europa seleziona qui

Per le previsioni meteo in Italia seleziona qui

Per le previsioni meteo de la tua regione seleziona qui

Per le previsioni meteo in TV seleziona qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui

Per l’quota de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*