FREDDO e NEVE: situazioni meteo più invernali la prossima settimana in ITALIA

  • I primarie modelli meteo mostrano un cambio di rotta per l’Italia nella prossima settimana: in arrivo il freddo e neve a altezze medio basse.

    Situazioni meteo più invernali sull’Italia nella prossima settimana, con freddo e neve a altezze medio basse. Fonte: sfondidesktopgratis.net

    Weekend con tempo autunnale in Italia ma poi spazio ad aria più fredda

    Come da previsione, il weekend dell’Immacolata si è aperto con situazioni meteo localmente instabili sull’Italia: piogge sparse interessano principalmente il Centro Sud, con i fenomeni più intensi attesi specialmente su le aree del sud. Per quello che riguarda le temperature tuttavia, queste sono ancora sovra le medie del periodo, dopo un inizio di dicembre più autunnale che invernale. In questo weekend le massime potranno salire fin anche a +17/18°C ma secondo le ultime uscite dei primarie modelli meteo, già per la prossima settimana è attesa una svolta sull’Italia. Per quanto riguarda meteo proprio così, la situzione è tornata a farsi molto più dinamica ne gli ultimi giorni, con un susseguirsi di perturbazioni rapide in transito, come quella che sta caratterizzando questa festa dell’Immacolata con piogge sparse, alternate a fasi viceversa più asciutte. Domani, domenica 9 dicembre, è atteso un recente fronte su la nostra Peninsula, con precipitazioni al Centro Sud e neve su le Alpi di frontiera, mentre a cominciare dalla prossima settimana è sempre più confermato un cambio nelle condizioni meteo sull’Italia con la venuta di aria più fredda e anche de la neve fin a altezze medio basse.

    La prossima settimana arriva l’inverno sull’Italia

    Successivamente un weekend con un tempo più autunnale che invernale, cambiano le situazioni meteo sull’Italia nella prossima settimana, con la venuta di aria fredda ma in ogni modo senza passaggi di gelo. Secondo quanto mostrato dai modelli del nostro centro di calcolo, fra lunedì 10 e martedì 11 dicembre l’alta pressione risalirà verso il Nord Atlantico sull’Europa occidentale lasciando spazio all’afflusso di aria più fredda su la parte orientale del vecchio continente. Questa aria più fredda lambirà anche l’Italia, laddove, riguardo a quanto mostrato ne i giorni scorsi, questa ondata di freddo è ridotta: l’alta pressione è più sbilanciato verso Est, lasciando l’Italia sul bordo de la discesa di aria dell’artico. Ci attendiamo dunque un generale calo delle temperature all’inizio de la prossima settimana, seppure modesto, con valori in linea o poco sotto le medie del periodo. Le termiche in quota a 850 hPa caleranno fin a 0/+2°C, con le aree orientali dell’Italia che saranno quelle che più risentiranno di questo abbassamento delle temperature. Situazioni meteo in ogni modo più invernali su la nostra Peninsula, con la possibilità, a seguire, di vedere anche la neve a altezze medio basse.

  • Fonte

    Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

    Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione DOPPIO passa qui
    Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione QUADRUPLO passa qui
    Per le previsioni del tempo globali passa qui
    Per le previsioni del tempo d’Europa passa qui
    Per le previsioni del tempo in Italia passa qui
    Per le previsioni del tempo de la tua regione passa qui
    Per le previsioni del tempo televisive passa qui
    Per le previsioni del tempo del moto ondoso passa qui
    Per l’altitudine de la neve passa qui

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Ti potrebbero interessare anche:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *