Friuli, iniziata la conta dei danni da cattivo tempo



Ora che il brutto tempo sta finalmente concedendo una tregua – le situazioni meteo sono migliorate – anche in Friuli è iniziata la conta dei danni causati dall’eccezionale ondata di cattivo tempo.

I danni più importanti sono stati registrati in montagna, laddove una quindicina di aziende hanno già comunicato a la Confartigianato l’interruzione dell’attività sin così che non verranno riparati i luoghi di lavoro. Numerose le interruzioni a la fornitura di corrente, qualche azienda è isolata causa viabilità ostruita, in altre casi si registrano danni materiali importanti a i capannoni.

Le associazioni di versante friulane, in collaborazione con le autorità, hanno già predisposto certe importanti misure di sostegno economico e presto ne verranno annunciate delle altre. Le aziende colpite potranno accedere a fondi eccellenti che serviranno al ripristino delle attività interrotte.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*