Grandinata record sta devastando auto e abitazioni, ci sono gravi danni. Video

Impressionante grandinata colpisce un’ampia zona. Fonte: Alerta Roja

  • Maltempo e grandinate intense

    Come riportato anche giorni fa, il maltempo sta continuando ad interessare gran parte del sud Africa con piogge torrenziali e grandinate. Non solo, oggi il ciclone Kenneth, con venti superiori ai 200 km/h ha fatto landfall in Mozambico e ancora una volta il Paese, a distanza di un mese dall’altro ciclone, risulterà l’area maggiormente colpita.

    Inondazioni e forti venti

    Come già riportato, si è avuto anche il crollo di una Chiesa, prima di Pasqua a causa delle violentissime piogge che ancora adesso a distanza di giorni stanno colpendo la zona. Località del disastro è la provincia costiera di KwaZulu-Natal e proprio in questa zona si è avuta anche una grandinata record, con disagi e danni ingenti. Tutto il sud Africa sta facendo i conti con il maltempo e proprio adesso una nuova minaccia è in atto sulla costa sud-orientale africana.

    Maltempo duraturo

    L’area più colpita soprattutto negli ultimi giorni è la zona costiera del KwaZulu-Natal, conosciuta per le sue bellissime spiagge, che sono state in parte devastate dalle forti piogge. Sarebbero oltre 51 le vittime in sud Africa, duramente colpita anche la città di Durban sulla costa orientale. Come riportato da “Alerta Roja” nella zona di Kwazulu Natal una violentissima grandinata ha determinato numerosi danni.

  • Frane, smottamenti e numerosi danni

    Il sud Africa continua ad essere interessato da una serie di perturbazioni che stanno facendo salire anche il bilancio delle vittime. Le zone più colpite sono sicuramente Mozambico, dove è arrivato un nuovo violentissimo ciclone, Malawi,  lo stato del Sud Africa e Lesotho. Piogge torrenziali che non concedono tregua soprattutto lungo la costa sud-orientale del Paese, dove numerose zone risultano completamente allagate. Inoltre a peggiorare la situazione nelle ultime ore ci si è messo anche l’arrivo di un nuovo ciclone con venti fortissimi e contrasti termici impressionanti. Non sono mancate grandinate record, come quella che abbiamo riportato nel video che segue.

  • Il video davvero impressionante

    Di seguito è riportato il video (di Alerta Roja – Rodrigo Contreras Lopez) che mostra una violenta grandinata abbattersi a KwaZulu-Natal, ripresa in diretta da un’abitazione. Il fenomeno è accompagnato anche da vento piuttosto forte, i chicchi di grandine hanno assunto delle dimensioni di palline da tennis nel momento di massima intensità della precipitazione e non sono mancati ingenti danni in tutta l’area coinvolta. La situazione resta difficile e la pioggia sta continuando a cadere senza interruzione ormai da oltre una settimana. “Buona visione”!

Iscriviti alla nostra newsletter

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI nazionali confronto DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO nazionali confronto QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni del tempo globali clicca qui
Per le previsioni d’Europa clicca qua
Per le previsioni del tempo nazionali passa qui
Per le previsioni meteo della tua regione passa qui
Per le previsioni televisive clicca qui
Per le previsioni del tempo del moto ondoso clicca qui
Per l’altezza della neve clicca qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questi tipi di cartine sono abbastanza tecnologici e quindi generalmente dedicato a probabilmente il più esperto.

Tutto accade automaticamente, è vero, ma il sistema è stato di recente affrontato con interpretando dati e risultati come quando noi lavoriamo manualmente, cioè come avremmo fatto .

Le previsioni del tempo sarebbe l’applicazione dell’uso di scienza e tecnologia per predire il loro stato dell’atmosfera a un futuro tempo e luogo.

Questi ultimi sono meno dettagliati, ma molto importanti perché i grandi movimenti delle masse rendono le vaste zone cicloniche e anticicloniche.

Centro: nuvole irregolari in Toscana con alcune piogge nelle zone settentrionali, prevalentemente soleggiate o cupo in altre regioni.

Domani Venerdì 27 Aprile

Centro: Principalmente soleggiato, tranne alcuni sparsi ispessimenti che arrivano in Toscana con pioviggine locale nelle aree settentrionali industrie nella notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*