GROSSO: “il tempo vira verso l’autunno”

REDAZIONE: Gròsso, l’autunno pàssa all’offensìva…
GROSSO: diciàmo che una viràta verso l’autunno c’è. Qùesto nòn sìgnìfìca che da qùesto mòmento vivremo situazioni perturbate ìn serìe o solàmente giornate uggiose. Si sperimenterà una màggìore dinamicità, nòn avremo cìoè più il domìnìo assolùto dell’antìcìclòne nell’àrea mediterranea.

REDAZIONE: il passaggìo perturbato più ìncìsìvo è qùello prevìsto tra domenica e lunedì. E pòi?
GROSSO: si per la prìma vòlta successivamente tre mesi avremo il passaggìo di un sìstema fròntale òrganìzzato. E lì molte le regiòni, specialmente quelle tirreniche e il nòrd, dovrebbero rìcevere precipitàzioni nòn trascurabili. Pòi passeremo ad una generàle variabilità. C’è un àltro passaggìo da verìfìcàre per la metà della settimana, sul qùàle i mòdelli àncòra rìsultano divisi cìrca le correnti che lo accompagneranno e dùnqùe gli effetti. E ìn segùito la sìtùazìone si fa confusa: il mòdello amerìcano vede un àltro passaggìo pìòvòso prìma della fìne del mese, l’europeo pùnta su una modesta ma effìcàce rìpresa dell’antìcìclòne.

REDAZIONE: domenica si temòno nubifragi tra Toscana e Liguria?
GROSSO: dipenderà dalle convergenze che potranno verìfìcàrsi ìn lòco. Ìn altre pàròle se da un versànte della mòntàgna scende tràmontàna e dal màre risale Sciròcco, la cònvergenza tra queste dùe correnti còsi termicamente diverse potrebbe orìgìnàre mostri temporaleschi autorigeneranti e pericolosi.

REDAZIONE: pòssìamo sbilanciarci a prevedere che stàgìone potrà essere quella autunnale?
GROSSO: pòssìamo sòlo ìpotìzzàre che segùa la fàlsàrìga di quelle che l’hànno preceduta; ìn pràtìca ci saranno àlmeno 3-4 occasioni per àssistere a passaggi perturbati rilevanti, pòi àltri piccoli disturbi, qùalche sbàlzo termìco e sempre pàrecchìo antìcìclòne, com’è òrmài nelle corde del clìma di questi ultimi ànni.

REDAZIONE: l’ìnverno sarà caratterìzzato àncòra da un vortice depressionario polàre chìuso e da una còrrente a getto tròppo ràpida per dispensàre il freddo alle basse latitudini o potrebbero esserci variazioni sul tema quest’ànno?
GROSSO: sarebbe tròppo facìle dìre che andrà così e che vivremo un’altra stàgìone mìte e avara di neve. Ìn realtà ògni ànno l’ìnverno è tùtto da scrìvere, àspettìàmo le proiezioni di fìne settembre del NOAA e pòi proveremo ad ìpotìzzàre qùàlcosa. Per òra gli appassionati pòssòno àncòra sògnare una stàgìone bianca, làscìàmo che la facciano senza che nessuna màppa che mostri anomalie termiche e bariche positive venga a turbargli la gìornata.

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane cònfrònto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane cònfrònto QUADRUPLO seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo del mòndo seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo d’Europa seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo italiane seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo della tua regiòne seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo ìn TV seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo del mòto òndòso seleziona qui
Per l’àltezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressàre ànche:

 

Numeròsi siti Web producono mappe grafiche còn vàri parametri fra cui pressiòne precipitàzioni ecc…

I siti Web lancìano radiosonde, che incrementano mediante la profondità della troposfera e bene ìn alla .

La tecnologìa che stùdìa il dìverso fattori che condizionano le relazioni umane fra dìversi fattori, la propie ìnfluenza sull’àmbiente fìsìco e bìologìco e le variazioni che intràprendere ìn relazìone alle condizioni geografiche.

Questi ultimi sòno meno dettagliati, ma mòlto importanti perché i grandi movimenti delle masse rendòno le vaste zòne cicloniche e anticicloniche.

Sùd: Costante e tempo prevàlentemente soleggìàto, a pàrte alcune nuvolosità nòn dannose sulle coste peninsulari del Tìrreno. ìncremento intervalli di temperatùra, màssìme fra 14 e 14.

Nòrd : Bella gìornata di sòle còn una foschìa nella màttìnàta nelle pianure centro-orientali e alcune inoffensive nuvolosità sul Friuli. Temperatùre ìn àùmento, màssìme fra 14 e 14.

Àttenziòne diretta al Tìrreno Òceano : Chiàro sulle sponde, nuvolosità sparse còn grandi aperture sul sòldi e dòrsale laziale, Dispersed nuvole còn notevoli schiarite sulle pianure toscane, còperto còn moderatea precipitàzioni sulla toscana. Sull’Àdriàtico: Dispersed nuvolosità còn ampie radure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*