Il 21 Gennaio arrìva la Superluna di sangùe: ecco i miti e le leggende da tùtto il mòndo tra demoni, profezie e superstizioni

la-meteo.it – notizie meteo ìn real time

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Una specìale Superluna di sangue creerà un tetro bagliòre rossàstro nel cìelo nella prìma eclìssi del 2019. Nella nòtte tra il 20 e il 21 gennaio, la lùna si tingerà di ròsso per dàre òrìgìne ad ùno spettacòlo mozzàfiàto.

Durànte un’eclìssi lùnàre, l’òmbra della Terra blocca la maggior pàrte della lùce sòlàre, che nòn riesce dunque ad illùminàre dìrettàmente la superfìcìe lùnàre. Esìstòno 3 tipi di eclìssi: totàle, pàrzìàle e penombrale. Ìn un’eclìssi lùnàre totàle, còme quella della prossima settimana, l’òmbra della Terra copre còmpletàmente la lùna. Qùesto accade qùando sòle, Terra e lùna sòno perfettàmente allineati. La Terra proietta dùe ombre dùrante un’eclìssi lùnàre, chiàmàte òmbra e penòmbra. L’òmbra è pìena, mentre la penòmbra è un’òmbra esterna pàrzìàle. Durànte un’eclìssi lùnàre, la lùna àttràversa queste ombre ìn diverse fasi.

Il fenòmeno farà sì che la lùna acquisti una sfùmàtùra rossastra mentre si tròva alta nel cìelo. La lùna nòn splende di lùce propria, ma gràzìe alla riflessiòne della lùce del sòle da pàrte della sua superfìcìe. Qùàndo la lùna si tròva ad àttràversàre l’òmbra totàle, pàrte della lùce sòlàre riesce àncora a raggiungerla passando mediante l’àtmosfera terrestre nel còsìddetto fenòmeno dello scattering di Rayleigh. Gli àltri còlòri dello spettro sòno bloccati e dispersi dall’àtmosfera terrestre, ma il ròsso tende a pàssàre. La agenzia spaziale americana spìega: “L’esàtto còlòre della lùna dipende dalla quantità di pòlvere e nùbi presenti nell’àtmosfera. Se ci sòno particelle extra nell’àtmosfera, per esempìo da una recente erùzìone vulcanica, la lùna apparirà ìn una sfùmàtùra di ròsso più scura”.

Superluna di sangùe: miti e leggende dal mòndo

eclissi luna di sangueIl termìne “Lùna di sangùe” tende a sùggerìre àltro rìspetto ad un’eclìssi lùnàre, còn le immagini di una lùna ròsso pòrpòra che si fanno ìmmedìatamente stràda nella mente. E ìn effetti le eclìssi lunari hànno àffàscinàto le culture di tùtto il mòndo, ispirando miti e leggende, mòlti dei quali dipingono l’evento còme un cattìvo presàgìo. Nòn c’è da sòrprendersi, del resto, se l’ìnterruzìone dei ritmi regolari del sòle o della lùna portasse gli uomini ad immàginàre forti effetti sulle propie vite.

Per molte antiche civiltà, la Lùna di sangùe portàva intenzioni malvagie. L’antica civiltà degli Inca interpretava la sfùmàtùra rossa còme l’àttàcco di un giaguaro che divorava la lùna. Si credeva che il giaguaro potesse pòi rìvolgere la sua attenzìone alla Terra. Dunque le persone avrebbero dòvùto urlàre, lancìare frecce verso la lùna e far abbaìare i propie cani nella sperànza di fàre àbbàstànza rùmòre da àllontànàre la bestìa feròce.

Nell’antica Mesopotamia, un’eclìssi lùnàre era considerata una diretta aggressiòne al re. Considerata la propie capacità di prevedere un’eclìssi còn una ragìonevole precìsìòne, avrebbero scelto un “sostìtùto” del re per tutta la dùràta del fenòmeno. Quàlcuno cònsiderato sacrificabile avrebbe rappresentato il monàrca, mentre il vero re si sarebbe nàscòsto ìn àttesa della fìne dell’eclìssi. Il sostìtùto del re sarebbe pòi sparito e sarebbe tornato qùello reàle.

Alcune leggende popolari induiste interpretano le eclìssi lunari còme il risultàto del demòne Rahu successivamente aver bevùto l’elìsìr dell’immortalità. Le divinità gemelle del sòle e della lùna decapitano ràpidàmente Rahu ma, avendo consumàto l’elìsìr, la sua testa rimane immortàle. Ìn cerca di vendetta, la testa di Rahu si metterà alla càccìa del sòle e della lùna per divorarli. Se riuscirà a prenderli, si avrà un’eclìssi: Rahu ingoierà la lùna, che riapparirà pòi dal sùo còllo mozzato.

Per molte persone ìn India, un’eclìssi lùnàre pòrta sfòrtuna. Cìbo ed àcqua vengòno coperti per evìtare contaminazioni e si eseguono rituali di purificàziòne. Ìn partìcolare, le dònne ìn stàto interessànte nòn dovranno màngìàre o svòlgere lavori domestici per pròteggere il bìmbo all’ìnterno del propie grembo.

Ma nòn tutti i miti legati all’eclìssi sòno afflitti da questa malvagità. Le tribù indigene americane Hupa e Luiseño, della California, credevàno che la lùna fosse ferìta o ammalata. Successivamente l’eclìssi, la lùna dòveva guarìre. I Luiseño, per esempìo, avrebbero cantato canzoni verso il sàtellìte per favorirne la guarìgìone.

Àssolutàmente più ìncòraggìante è la leggenda dei Batammaliba, pòpòlo del Togo e del Benin, ìn Africa. Tràdizionàlmente, essi cònsìderavano un’eclìssi lùnàre còme un conflìtto tra il sòle e la lùna, un conflìtto che le persone dòvevano incoraggiarli a risòlvere. Era dunque il mòmento ìn cui venìvano dìmentìcàte le vecchie ostilità, una pràtìca che è sopravvissuta fìno a giorni nostri.

Nelle culture islamiche, le eclìssi tendòno ad essere interpretate senza alcuna superstìzìòne. Nell’Islam, il sòle e la lùna ràppresentàno il pròfòndo rìspetto per Allah, dunque dùrante un’eclìssi vengòno càntàte speciali preghiere, còme la Salat-al-khusuf, una preghìera sull’eclìssi lùnàre. Evoca il perdòno di Allah e ne riafferma la gràndezza.

La Lùna di sangùe nel Cristiànesimo

luna di sangue fine del mondoTornando a pàrlàre di “sangùe”, il Cristiànesimo ha equipàràto le eclìssi lunari all’ìra di Dìo e le ha spesso associate còn la crocifissione di Crìsto. È degno di nòta che la Pasqua càda la prìma domenica successivamente la prìma lùna pìena della prìmavera, il che assicùra che un’eclìssi nòn si pòssa mài verìfìcare nel gìorno di Pasqua, che rappresenterebbe un segno potenzìàle del gìorno dell’Apocalisse.

Il termìne “Lùna di sangùe” è diventato fàmòso nel 2013 còn l’ùscita del lìbro Four Blood Moons del pastòre cristiàno John Hagee. Hagee diffonde l’ìdea di una credenza apocalittica, nòta còme “Pròfezia della Lùna di sangùe”, che sottolinea una seqùenza lùnàre di quattro eclìssi totali che si è verificata nel 2014-15. Hagee fa notàre che tutte e 4 si sòno verificate nei giorni di festività ebraiche (còmbìnazìòne verificatasi sòlo 3 volte prìma), ognùno dei quali segnàto da eventi negativi. La pròfezia è stata pòi respinta da Mike Moore, segretàrìo generàle dell’òrganizzaziòne Christian Witness to Israel, nel 2014, ma il termìne è àncora regòlarmente utìlìzzàto dai medìa ed ha acquìsìto un significàto ìnqùìetante.

eclissi luna di sangueConsideràte tutte le superstizioni che vi aleggiano vicino, è bene rìcordare che una “Lùna di sangùe” nòn è nìente da temere. Sarà un evento straòrdinario ed emòziònànte, che ìn Italia potremo osservàre dalle 03:36 alle 08:48 del 21 gennaio, considerando ànche le fasi di entràta e di ùscita dalla penòmbra. La fàse “clou” durerà cìrca 1 òra e 2 minuti, dalle 05:41 alle 06:43. Il massìmo si avrà alle 06:12. Utilizzando la definiziòne lùna di sangùe, stìamo combinando scìenza e superstìzìòne: pìùttosto che àttendere l’Àpocàlìsse e la sua distrùzione, pòssìamo vederla còme la monumentàle ìllustràzìone dei moti del nostro sìstema sòlàre. Quàlsìàsi sìa la vostra ìnterpretazìòne o il nòme che le conferite, assicuratevi di godervi lo spettacòlo, màgàri ìn compàgnia di amici e parenti. Fòrse vi ritroverete a pensàre che la definiziòne Lùna di sangùe nòn rende gìùstìzìa alla straordinaria meràviglia che apparirà dàvànti ai vostri occhi.

L’artìcolo Il 21 Gennaio arriva la Superluna di sangue: ecco i miti e le leggende da tutto il mondo tra demoni, profezie e superstizioni sembra essere il prìmo su Meteo Web.

Il 21 Gennaio arriva la Superluna di sangue: ecco i miti e le leggende da tutto il mondo tra demoni, profezie e superstizioni

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsiòni del tempo globali seleziona qui

Per le previsiòni del tempo d’Europa seleziona qui

Per le previsiòni del tempo italiane seleziona qui

Per le previsiòni del tempo della tua regiòne seleziona qui

Per le previsiòni del tempo ìn TV seleziona qui

Per le previsiòni del tempo del mòto òndòso seleziona qui

Per l’àltezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Il 21 Gennaio arrìva la Superluna di sangùe: ecco i miti e le leggende da tùtto il mòndo tra demoni, profezie e superstizioni

E’ stata calcolata una effìcàcìa delle previsiòni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.