Il facile altro peggioramento fra lunedì 20 e martedì 21: le MAPPE!

Se l’instabilità di questi giorni potrà risultare moderata e tutto sommato influenzare solo in maniera marginale le nostre giornate all’aperto, il modello americano per lunedì 21 e martedì 22 prevede l’inserimento di una nuova saccatura atlantica fra nord e centro Italia con annesse precipitazioni.

E’ proprio così predetto il transizione di un attivo fronte freddo, preceduto da situazioni di instabilità. Pertanto già da lunedì sul nord ovest, tutta la striscia alpina e le aree interne del centro potranno originarsi focolai burrascosi durante de la giornata, che risulteranno più abituali ed insistenti su Piemonte, ovest Lombardia, Appennino della liguria e Valle d’Aosta.

Durante de la nottata su martedì e nella appressa mattina la fenomenologia tenderà a coinvolgere anche il resto del nord e le aree interne del centro.

Il movimento del fronte peraltro risulterà piuttosto lento e per il pomeriggio-sera di martedì sono previsti piogge e forti rovesci anche di forte impeto su grande parte del nord e poi su Toscana, nord Sardegna, Umbria, Marche, Abruzzo, probabilmente anche alto Lazio, con annesso contenuto decremento delle temperature.

Attualmente il modello prevede i massimi effetti su la area del Verbano-Cusio-Ossola, ma anche fra Biellese, Novarese e Varesotto.

Il sud viceversa non dovrebbe essere interessato da questo transizione instabile. Naturalmente si tratta delle prime proiezioni dei modelli ad area limitata, trattandosi di una previsione a 5-6 giorni di divario, ma è già da 48 ore che questo affondo perturbato viene segnalato dal modello ed era più che giusto mostrare a i lettori queste cartine.

L’attendibilità non può tuttavia eccedere il 45-55%.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni meteo del globo clicca qua
Per le previsioni meteo d’Europa clicca qua
Per le previsioni meteo in Italia clicca qua
Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni meteo televisive clicca qua
Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua
Per l’quota de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.