Il primo assalto del GENERALE INVERNO vicino a metà novembre?

I primi giorni del mese di novembre saranno ancora in maggior numero caratterizzati dall’inserimento di fronti atlantici nel Mediterraneo, coadiuvati da un flusso di correnti umide di origine mediterranea.

Le aree maggiormente coinvolte da le precipitazioni potrebbero risultare quelle occidentali, principalmente le isole maggiori.

Da giovedì 8 è probabile che l’alta pressione di matrice subtropicale si estenda repentinamente verso nord, traslando in pochi giorni addirittura verso il centro del Continente e lasciando il Mediterraneo del centro e dunque anche l’Italia, nuovamente danneggiabile ad un flusso di correnti orientali progressivamente più fredde ed instabili.

Il modello americano già da talune emissioni segnala il probabile inserimento da est di masse d’aria nettamente fredde per il periodo vicino a la metà del mese di novembre.

Tutto questo poi metterebbe in moto una serie di conseguenze depressionarie e dunque votate al cattivo tempo che ma è assolutamente acerbo descrivere ed anche solo immaginare.

Quandanche l’attendibilità di questa previsione a 15 giorni non supera, come è normale che sia, il 20% di possibilità di realizzazione, ci sembrava corretto informarne i lettori, poiché questa rivoluzione barica prevista dal modello americano non ci sembrava insignificante.

Naturalmente seguite tutti gli aggiornamenti per percepire se verrà confermata o meno. 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni meteo globali clicca qua
Per le previsioni meteo d’Europa clicca qua
Per le previsioni meteo in Italia clicca qua
Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni meteo in TV clicca qua
Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua
Per l’altitudine de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*