Indonesia. Balena trovata morta con 6kg di plastica ingeriti

la-meteo.it – meteo news in real time

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Una afflitto scoperta è stata fatta dai gestori del Parco Statale del Wakatobi, nelle acque dell’Isola di Kapota, in Indonesia. La carcassa di una balena lunga quasi 10 m al cui interno sono stati trovati bene 6kg di rifiuti plastici, fra cui 115 bicchieri, due infradito, quattro bottiglie, 25 sacchetti e pezzi di corda. Non è stato probabile verificare che la causa de la sua morte sia attribuibile al fatto di aver ingerito la plastica, per il suo avanzato stato di degrado.

L’utilizzo de la plastica usa e getta è un problema molto attuale in certi paesi del Sud-est asiatico, inclusa l’Indonesia. Cinque nazioni, fra cui Cina, Indonesia, Filippine, Vietnam e Tailandia, producono circa il 60% dei rifiuti plastici che finiscono ne gli oceani, secondo un rapporto del 2015 del commissario per l’ambiente Ocean Conservancy e del Centro McKinsey per le imprese e l’ambiente. Centinaia di animali marinari muoiono annualmente per aver ingerito sostanze plastiche.

© 3B Meteo

Indonesia. Balena trovata morta con 6kg di plastica ingeriti

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsioni meteo del globo seleziona qui

Per le previsioni meteo in Europa seleziona qui

Per le previsioni meteo in Italia seleziona qui

Per le previsioni meteo de la tua regione seleziona qui

Per le previsioni meteo in TV seleziona qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui

Per l’quota de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Indonesia. Balena trovata morta con 6kg di plastica ingeriti

E’ stata calcolata una efficacia delle previsioni sul modello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.