Inizio settimana all’insegna del CALDO su molte regioni d’Italia: vi facciamo vedere le carte

I nubifragi acquazzoni dettati dalla goccia fredda in quota che è scivolata verso le aree del sud non scoraggeranno la stagione estiva, che si presenterà in tutto il suo splendore su grande parte d’Italia, quantomeno dal opinione delle temperature.

L’alta pressione delle Azzorre rimane ancora troppo gonfia per poter sperare in un’calo del caldo. Solo sul finire del mese l’estate potrebbe mollare la presa sull’Italia, ma ne riparleremo in differenziata sede.

La prima mappa mostra le temperature massime predette per lunedi 20 agosto in Italia; punte di 35-36° saranno probabili su le pianure interne tosco-laziali; 34° su la Pianura Padano-Veneta, 33° su molte aree dello Stivale.

Anche martedì 21 agosto (seconda mappa) presenterà temperature da piena estate su tutta la Peninsula.

Gli esuberi maggiori saranno ancora a carico delle aree del centro tirreniche, particolarmente fra la bassa Toscana e il Lazio, laddove si toccheranno i 34-35°.

Come si nota dalla mappa, quasi tutte le nostre aree presenteranno temperature maggiori a 30°; si starà un po’ meglio lungo i litorali e ovviamente nelle regioni soggette a maggiore attività perturbata.

Se metti “Mi piace” su la nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente su la tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia comparazione DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia comparazione QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni meteo del pianeta clicca qua
Per le previsioni meteo in Europa clicca qua
Per le previsioni meteo dell’italia clicca qua
Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni meteo in TV clicca qua
Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua
Per l’quota de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.