Intenso ciclone e fenomeni estremi su Sicilia e Calabria a inizio settimana

E’ sempre più probabile ormai una nuova intensa ondata di maltempo sull’Italia e in particolare al centro-sud a inizio settimana, in seguito alla formazione di una vasta area depressionaria nel cuore del Mediterraneo.In base agli ultimi aggiornamenti, una delle regioni più colpite sarà la Sicilia e la Calabria meridionale. L’approfondirsi di un intenso ciclone depressionario (con minimo barico prossimo o inferiore a 990 millibar) fra nord-Africa e Sud Italia determinerà la risalita (sul ramo ascendete del vortice depressionario) di sistemi temporaleschi dallo Ionio proprio verso l’Isola, e poi verso le altre regioni meridionali.

Sulla Sicilia e la Calabria, questo passaggio perturbato è atteso fra la seconda parte di Lunedì e la prima parte di Martedì. Nel corso dei prossimi aggiornamenti, avvicinandoci all’evento, potremo entrare maggiormente nei dettagli e definire con più precisione la tempistica del peggioramento. Vi preannunciamo che si tratterà di fenomeni particolarmente intensi: i temporali saranno caratterizzati da frequenti fulminazioni, forti raffiche di vento e ingenti quantitativi di pioggia (anche 100 millimetri e oltre in poche ore).Vi invitiamo a seguire i nostri prossimi articoli. 

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane confronto DOPPIO clicca qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia confronto QUADRUPLO clicca qui
Per le previsioni del mondo passa qui
Per le previsioni europee clicca qui
Per le previsioni del tempo italiane seleziona qui
Per le previsioni del tempo della tua regione clicca qui
Per le previsioni meteo in TV clicca qui
Per le previsioni del tempo del moto ondoso seleziona qui
Per l’altezza della neve clicca qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Quando il meteorologo sotto esame è responsabile per il più popolare diffusione di dati meteorologiche ( bollettini, articoli, televisore trasmissioni) crea a tipo di “sommario”, semplificando il linguaggio migliore, anche usando simboli e mappe.

Ecco perché fornire una versione “simbolica” di i risultati dei modelli, ovvero a genere di traduzione il cui scopo è produrre più comprensibile ciò che i modelli stessi .

Per tempo atmosferico intendiamo il intricato delle condizioni meteorologiche che si contraggono, il minimo lo strato dell’atmosfera, in un dato momento istante e in il luogo; per “momento” consideriamo un breve intervallo intervallo , che è spesso un giorno o più giorni.

Per quanto riguarda le previsioni, si può pensare, in una semplicistica valutazione , che tutto questo esempio si stia andando nel verso est e quindi dovuto frontiera su Oceano atlantico si sta spostandoandando nel verso Paesi europei , così come la vasta area di alta pressione in Portogallo, si estende all’interno del Mediterraneo.

Domenica e Sabato situazioni atmosferiche di stabilità, velatura e un po ‘di annuvolamenti nel pomeriggio, assenza di precipitazioni, scarsa ventilazione.

Centro: un po ‘di ispessimento insolito in prima mattina ma senza degno di nota tendenze, più soleggiato dal pomeriggio. Temperature senza versioni, massime tra 15 e 18.

Sud Sul Mar Tirreno: Chiaro sulle coste e sul crinale calabrese, Scattered nuvole con ampie schiarite in altri luoghi. All’interno the Adriatico: Sereno sulla parte ionica, sparsi nuvole con estese schiarite altrove. Sulle isole maggiori: Bel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*