Italia preda del MALTEMPO, imminente peggioramento METEO



L’ennesima perturbazione proveniente dall’Oceano Atlantico sta per irrompere sull’Italia e le situazioni meteo tenderanno a peggiorare in maniera sensibile.

A differenza di quanto accaduto nel recente passato stavolta non andrà a svilupparsi alcun Ciclone Mediterraneo, questo chiaramente scongiurerà la persistenza e la troppa foga delle precipitazioni. Ciononostante si dovrà prestare molta attenzione a locali criticità, poichè la quantità d’acqua caduta ultimamente ha determinato una saturazione delle falde, dei corsi d’acqua e di molti bacini di contenimento.

Le aree che patiranno maggiormente saranno quelle di Nord ovest, principalmente i versanti occidentali del Piemonte, la Valle d’Aosta e il Ponente Della liguria. Gli accumuli di pioggia, entro fine giornata, potrebbero superare quota 50 mm, con picchi di 60-70 mm. La quota neve spesso sarà superiore a i 2000 m.

Riprenderà a piovere anche nelle aree di Nord-est, specialmente nella seconda parte de la giornata. Pioverà su i versanti costieri e poi a ridosso dei monti, laddove si avranno gli accumuli maggiori. Come si evince dall’immagine acclusa, si tratta dell’ultima scansione satellitare disponibile, il tempo sta peggiorando anche in Sardegna e difatti nell’arco de la giornata pioverà un po’ in tutta l’Isola con possibilità di locali nubifragi acquazzoni.

Poi, verso serata, eventi in allargamento verso Toscana e Lazio, anche in Sicilia e poi in Calabria. Non mancherà occasione, anche in queste aree, per locali nubifragi acquazzoni a carattere di nubifragio.

Il tutto avverrà in un contesto climatico certamente non freddo, anzi, le temperature resteranno miti tant’è che le massime potrebbero sopraggiungere localmente punte di 23-24°C.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*