La Grandine, un fenomeno atmosferico tra i più temuti in questo periodo dell’ anno

La grandine in primavera, il fenomeno più temuto dagli agricoltori. Fonte noticias.eltiempo.esLa grandine in primavera, il fenomeno più temuto dagli agricoltori. Fonte noticias.eltiempo.es

  • I temporali e la grandine

    Uno tra i fenomeni atmosferici più dinamici e violenti in termini energetici sono i temporali, ma come si generano? Premesso che essi necessitano di condizioni atmosferiche di elevata instabilità, con l’ ascesa delle correnti calde dal suolo verso l’ alto, l’ aria si raffredda e il vapore acqueo in essa contenuto condensa producendo una vera e propria nube. Il temporale nient’ altro è che l’ insieme della nuvola prodotta sotto forma di cumulonembo e gli effetti ad essa associati come la pioggia o la grandine

    Come mai la grandine trova le condizioni ideali durante il periodo primaverile?

    Premesso che la grandine si forma all’ interno della nuvola (cumulonembo) a causa della forte turbolenza e dei moti convettivi ascensionali, durante la stagione primaverile sussistono spesso le condizioni atmosferiche molto instabili, condizione necessaria e sufficiente affinchè si sviluppi il temporale, il cumulonembo e quindi la grandine.

    Qual’è il record di grandezza di un chicco di grandine?

    Negli Stati Uniti durante il mese di giugno 2010 venne misurato il record di massima grandezza di un chicco di grandine caduto al suolo, pari a  20 centimetri di diametro e una circonferenza di 47,3 centimetri, mentre il chicco più pesante venne trovato in Bangladesh della misura di 1,02 chilogrammi.

  • Grandine in Puglia nella giornata di Domenica 14 Aprile 2019, fonte CIA-Agricoltori Italiani Puglia

    Ulteriori specifiche sulle Grandine

    Le condizioni atmosferiche necessarie e sufficienti affinchè si generi la Grandine non sono solo la presenza di intense correnti ascensionali, di un temporale ma anche di temperature sotto lo zero al suo interno. Le particelle di acqua sospese all’ interno della nuvola subiscono moti ascendenti e discendenti a causa delle intense correnti verticali e durante il tragitto che percorrono attraversano strati con temperatura positiva e negativa, congelando a più riprese e aumentando di diametro con i vari strati che si aggiungono al chicco originale. Quando poi i chicchi di grandine diventano sufficientemente pesanti precipitano a terra. Ovviamente più intensa sarà la nube, i moti verticali e le umidità all’ interno della nube stessa, più i chicchi di grandine saranno grandi.

  • Vi invitiamo  a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube per rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

Iscriviti alla nostra newsletter

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia confronto DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia confronto QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni del tempo globali passa qui
Per le previsioni in Europa seleziona qui
Per le previsioni meteo nazionali seleziona qui
Per le previsioni del tempo regionali clicca qui
Per le previsioni del tempo televisive clicca qui
Per le previsioni del tempo sui mari clicca qua
Per l’altezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Ciascun meteorologo dipende da i prodotti di modelli matematici per interpretare l’evoluzione del tempo.

Per questo motivo forniamo anche una versione “simbolica” di i risultati dei modelli, quello è a genere di traduzione il cui dovere è creare più comprensibile ciò che i modelli forniscono.

Quando definendo i parametri fondamentali nel campo meteorologico, dobbiamo per prima cosa ricordare che ce ne sono molti può verificare un accurato previsioni del tempo.

Per quanto riguarda le previsioni, si può pensare, in una semplice valutazione , che tutto questo caso si stia andando verso oriente e quindi accreditato frontiera su Oceano atlantico si sta spingendo nella direzione I paesi europei, così come la vasta area di anticiclonica in Portogallo, si estende sul Mediterraneo.

Temperature in diminuzione, massime tra dodici e dodici.

Sud: alcuni nebbia su fra Campania, Molise e Gargano senza fenomeni, sole illuminato o più velato l’altro lato della moneta regioni.

Temperature stabili, massime tra sedici e 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*