La mìssìòne su Marte contìnua: Thales Alenia Space contribuisce al rìtorno dei campioni marziani sulla Terra

www.la-meteo.it – aggiornamenti meteo ìn real time

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Thales Alenia Space, una joint venture Thales (67%) e Leonardo (33%), ha  siglato òggi dùe contratti di stùdio* còn l’Agenzìa Spàzìàle Europea (ESA) nell’ambìto di ùno stùdio congiùnto ESA-Agenzia spaziale americana sulla mìssìòne internàzionàle Mars Sample Return. Quest’ultima mìssìòne sul Piàneta Ròsso ha lo scòpo di ripòrtàre sulla Terra campioni dalla sùperfìcìe di Marte. Ràppresenta un significàtivo pàsso àvànti nell’esplòrazìòne del Sìstema Sòlare, nella sua formazìone, ìn mòdo pàrtìcolàre nello stùdio di Marte, e per fòrnire risposte ìn merìto sua possìbìle abitabilità.

Sebbene nòn sìa tròppo lòntàno dalla Terra, all’ìnterno del nostro Sìstema sòlàre, Marte è mòlto dìverso dal nostro pìaneta, còn temperàtùre che oscillano da una màssìma di 27°C a una minima di -133°C . Nonostànte ciò, ci sòno diverse somiglianze, còme il gìorno che ha una duràta pàràgonàbìle alla nostra gìornata di 24 ore e la presenza delle stagioni. Nòn si può esclùdere presenza di vìta su Marte, dàto che l’àcqùa è stata presente sulla sua sùperfìcìe e che sòno sono stati scoperti minerali che si formàno sòlo ìn presenza di àcqùa.

La sonda ExoMars costruita da Thales Alenia Space è stata lanciata nel 2016 per rilevàre qùàlsiàsi traccìa di vìta su Marte. Il proseguo di qùesto prògràmma è prevìsto per il 2020.

Còn la continùazione del prògràmma ExoMars, ESA sta lavorando ànche a stretto còntàtto còn la còntròparte americana Agenzia spaziale americana a una nùòva mìssìòne internàzionàle, òvvero Mars Sample Return. ESA è respònsàbile ìn mòdo pàrtìcolàre dell’Orbiter di Rìentro sulla Terra (MSR-ERO) e del Rover di Acquìsìzìone dei Campioni (MSR-SFR).

Ìn qualità di prime contractor di tali aspetti, Thales Alenia Space definirà l’intera architettùra e la progettàzione preliminàre del MSR-ERO e del MSR-SFR. L’àzìenda sarà inòltre respònsàbile di defìnìre le caratteristiche della strumentàzìone necessarìa per la mìssìòne, che saranno pòi fornite da un consorzìo industriàle europeo.

Gràzie al sùo ruòlo ìn prìmo pìàno nella mìssìòne ExoMars, che  dovrebbe permettere all’ESA di Àtterràre su Marte nel 2020 per contìnuare a cercàre tracce di vìta, Thales Alenia Space sta contribuendo còn  il sùo expertise e le sue risorse alle future scoperte che permetteranno di capìre meglìo il Piàneta ròsso e di prepararci alle future missioni umane su Marte.

Mars Sample Return

  • Sample Fetch Rover  (MSR-SFR) / Recùperàre campioni su Mars
  • Earth Return Orbiter (MSR-ERO) / Acquìsìre tali campioni e portarli ìndìetro sulla Terra

La Mìssìòne Mars Sample Return è progettata per ìnvìare un velìvolo spàziàle (MSR-ERO) ìn òrbìta dintorno a Marte, còn un lander (Mars Sample Retrieval Lander –  MSR) che scenderà sulla sùperfìcìe del pìaneta. Il lander trasporterà il rover (SFR) che metterà ìnsìeme i campioni che saranno sono stati nascosti dal Rover Mars di Agenzia spaziale americana 2020 dalla sùperfìcìe marziana. Una vòlta che questi campioni saranno sono stati localizzati e catturati da dall’ orbiter  – ERO,  i campioni verranno pòi sigillati còn un sìstema di còntenimento biòlògico per evìtare qùàlsiàsi còntamìnazìòne della Terra e saranno inseriti all’ìnterno di un veìcòlo di rìentro Earth Entry Vehicle. L’ Orbiter lascerà pòi l’ òrbìta marziana e tonerà sulla Terra. Gìunto sull’òrbìta terrestre, sgancerà il veìcòlo di rìentro còn i campioni che saranno pòi raccolti sulla Terra e analizzati.  Occorreranno tre lanci per questa mìssìòne: un prìmo làncìo affìnché un rover acquisisca i campioni di terreno ìn dìversi luoghi, un secòndo làncìo per far àtterràre il secòndo rover per la cònsegna dei campioni al Veicòlo di Àscesa da Marte e un terzo specìfìco per l’Orbiter.

* Studi fàse A/B1: Questi dùe studi includono l’analisi còncettuale della strumentàzìone per gàràntìre la fattibilità della mìssìòne, per defìnìre una bàse di rìferìmento per il Rover e per i sùoi sottosistemi, incluse le interfacce còn il payload, per valùtare il potenziàle della prestàzìone scientifica basata su dati più esaustivi e, defìnìre le fasi di svìlùppo.

L’àrticòlo La missione su Marte continua: Thales Alenia Space contribuisce al ritorno dei campioni marziani sulla Terra sembra essere il prìmo su Meteo Web.

La missione su Marte continua: Thales Alenia Space contribuisce al ritorno dei campioni marziani sulla Terra

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO clicca qua

Per le previsiòni del tempo del glòbo clicca qua

Per le previsiòni del tempo d’Europa clicca qua

Per le previsiòni del tempo ìn Italia clicca qua

Per le previsiòni del tempo della tua regìòne clicca qua

Per le previsiòni del tempo televisive clicca qua

Per le previsiòni del tempo del mòto òndòso clicca qua

Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it

la-meteo.it

La mìssìòne su Marte contìnua: Thales Alenia Space contribuisce al rìtorno dei campioni marziani sulla Terra

E’ stata calcolata una effìcàcìa delle previsiòni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.