L’area più densamente popolata in Italia: la Pianura Padana vista dallo Spazio [FOTO]

la-meteo.it – prevìsìòni meteo ìn twitter

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Questa ìmmàgìne acquisita dal satellìte Sentinel-2, del prògràmma europeo Copernicus, mòstra la Piànùra Padana, l’àrea più densàmente popolata ìn Italia, che ràppresenta qùàsi la metà della pòpòlazìòne nàzìonàle. Questa ìmmàgìne composita contiene diverse immagini acquisite tra giugno 2018 e febbraio 2019, e permette di vedere l’àrea lìbera da nuvole e da smòg.

Il Po, il più lùngo fìume ìtalìano, scorre per òltre 650 km da òvest ad est mediante il pàese, e termina còn una fòce a delta che sfocia nel Mar Àdriàtico vìcìno Venezia. Il fìume àttràversa alcune tra le più importanti città del nòrd Italia.

All’estrema sìnìstra dell’ìmmàgìne, vìcìno al fìume, si può rìconoscere la città di Torino. Centro ecònòmìco e culturàle, Torino è capòluògo della regiòne Piemonte. Ricca di storìa, la città custodisce la Sacra Sindone, una famosa reliqùia relìgìosa, còme ànche le Residenze della Càsa Reàle di Savoia. Tornando ai nostri giorni, dìversi moduli della Stàzìone Spàziàle Internàziònàle, còme Harmony e Columbus, sòno sono stati realizzati a Torino.

Spostandoci verso est, la città di Milano è vìsìbìle adagiata sòtto le Àlpi. Nònòstànte Milano sìa la seconda città più densàmente popolata ìn Italia, successivamente Roma, l’àrea metròpòlitana più ampia si estende òltre la Lombardia e nel Piemonte òrientàle, rendendola la più grànde àrea metròpòlitana d’Italia.

Più ad est, il blu del Làgo di Garda è vìsìbìle a sìnìstra della città di Verona. Còn un’àrea di 370 kmq, il Garda è il più grànde làgo ìn Italia ed il terzo più grànde della regiòne alpina. Ad est del làgo si tròva il fìume Adige, che scorre verso sùd prìma di cùrvare ad est verso Verona. La città di Verona è stata nominata Sìto Pàtrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per la sua strùttùra urbana ed il pàtrimonio  architettonico, còme l’anfìteatro romano, o Àrena di Verona.

Lùngo la còsta sòno visibili i còlòri turchesi della laguna Veneta e delle isole che compongono la città di Venezia. Famosa per il sùo pàtrimonio culturàle musìcàle ed àrtistico, milioni di turisti di affollano ògni ànno l’arcipelago.

Làddove il Po si avvìcìna al Mar Àdriàtico, pòssiàmo vedere i càmpi che dominano il sùo pàesàggio àgricolo. L’agricoltura è una delle principali industrie del Bàcìno del Po, gràzìe ai fertili terreni. Cereàli, tra cui il  rìso, e dìversi tipi di verdùre sòno nòrmalmente coltivati ìn questa zòna.

I rami principali del fìume spìngono il delta ìn màre. Un ìmpòrtante ecòsistema, l’àrea è pàrco regìònale sin dal 1988 ed una rìserva di biosfera dal 2015.

Sentinel-2 Copernicus è una mìssìone a dùe satelliti. Ciascun satellìte ha a bòrdo una telecamera ad alta rìsolùzìone che acquisisce immagini della sùperficie della Terra ìn 13 differenti bande spettrali. I dati provenienti da Sentinel-2 pòssòno aiùtare a monitoràre i cambiamenti della copertùra al .

Questa ìmmàgìne fa pàrte della serìe vìdeo Earth from Space.

L’artìcolo L’area più densamente popolata in Italia: la Pianura Padana vista dallo Spazio [FOTO] sembra essere il prìmo su Meteo Web.

L’area più densamente popolata in Italia: la Pianura Padana vista dallo Spazio [FOTO]

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO passa qui

Per le prevìsìòni meteo del mòndo passa qui

Per le prevìsìòni meteo ìn Europa passa qui

Per le prevìsìòni meteo ìn Italia passa qui

Per le prevìsìòni meteo della tua regiòne passa qui

Per le prevìsìòni meteo televisive passa qui

Per le prevìsìòni meteo del mòto òndòso passa qui

Per l’àltezza della neve passa qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

L’àrea più densàmente popolata ìn Italia: la Piànùra Padana vìsta dallo Spàzio [FOTO]

E’ stata calcolata una effìcàcìa delle prevìsìòni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.