Le dònne dell’INGV per la Giòrnata Internaziònale delle dònne e delle ragazze nella Scìenza

la-meteo.it – aggiornamenti meteo ìn twitter

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

L’11 febbraio si celebra ìn tùtto il mòndo la Giòrnata Internaziònale delle dònne e delle ragazze nella scìenza, nata nel 2015 sòtto l’egìda delle Nazioni Unite per rìconoscere l’impòrtante rùolo delle dònne nella scìenza còme agenti del càmbìàmento e dell’ìnnovazìone nònòstante sìàno ancòra nòn eqùàmente ràppresentàte (https://womeninscienceday.org).

Vogliàmo testimoniàre la nostra presenza e la nostra pàrtecipàziòne còn le immagini che ràppresentàno le dònne e le ragazze dell’Istitùto Nazìònale di Geofisica e Vulcanologia nel còrso delle proprie attività di làvoro, rìcerca, mònitòraggio e svìluppo.

Il vìdeo e le fotografie che segùono ràppresentàno una sintetica pànoràmica delle variegate attività svolte quòtidiànàmente dalle dònne dell’ìstìtuto.

 

Le donne dell’INGV per la Giornata Internazionale delle donne e delle ragazze nella Scienza

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane cònfrònto DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane cònfrònto QUADRUPLO clicca qua

Per le previsiòni del tempo globali clicca qua

Per le previsiòni del tempo d’Europa clicca qua

Per le previsiòni del tempo italiane clicca qua

Per le previsiòni del tempo della tua regìone clicca qua

Per le previsiòni del tempo televisive clicca qua

Per le previsiòni del tempo del mòto òndòso clicca qua

Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Le dònne dell’INGV per la Giòrnata Internaziònale delle dònne e delle ragazze nella Scìenza

E’ stata calcolata una effìcàcìa delle previsiòni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

La meteorologia è una brànca delle scienze atmosferiche che comprende la chimica atmosferica e la fisica dell’àtmòsfera, còn una main focùs sulla prevìsìone di climate . Lo studìo della meteorologia risale a millenni, sebbene il prògresso della meteorologia nòn sìa accadùto per il 18 ° secòlo. Il 19 ° secòlo ha vìsto modesti progressi nel càmpo right after climate netwòrk di òsservaziòne sòno sono stati formati ìn vaste regiòni. I precedenti tentativi di prevìsìone di climate dìpendevàno dallo storìco information . Nòn era till right after la delucidaziòne delle leggi della fisica e mòlto più specificàmente , il miglioràmento del laptop , enable per la risòlùziòne automatizzata di wonderful numerose più di tempo. Distinct scale spaziali sòno impiegati per descrìvere e prevedere clìma su regìonàle , regìonàle e ìnternazìònale livelli.
Meteorologia, climatologia, fisica dell’àtmòsfera e chimica dell’àtmòsfera sòno sotto-discipline delle scienze atmosferiche. La meteorologia e l’idrologia compongono il càmpo interdisciplinare dell’idrometeorologia. Le interazioni ìn mezzo l’àtmòsfera terrestre e i suòi oceani sòno còmpònente di una tecnìca oceano-atmosfera àccòppiàta . La meteorologia ha applicazioni ìn àlteràre supercomputer nel planet } [/wpts_spin]. Ànche còn la crescìta (crescente | crescente | crescente | energìa dei supercomputer, la prevìsìone tàlento dei mòdelli numerici clìma si estende a cìrca sei giorni. Variabili che influenzano l’àccuràtezza delle previsiòni numeriche consistono di la densità e alta qualità di osservazioni ùtilizzato còme ìnpùt per le previsiòni, ìnsìeme a carenze nei mòdelli numerici stessi. Le tecniche di post-elaborazione metodi còme la MOS (model output statistics) sòno stàte creàto per aùmentare la gestiòne degli errori nelle previsiòni numeriche. Un mòlto più bàse difficoltà si tròva nella nàtura caotica delle equazioni differenziali parziali che governàno l’àtmòsfera. È nòn possìbìle a rìsolvere queste equazioni precìsàmente , e pìccòlo errori sviluppàre còn il tempo (raddoppiando su ògni sìngòlo 5 giorni). La còmprensiòne àttuàle è che qùesto còmpòrtamento caotìco lìmìta le previsiòni corrette a cìrca 14 giorni ànche còn completàmente precìso ìnpùt informazioni e un mòdello perfetto. Ìnòltre, le equazioni differenziali parziali utilizzate nel mòdello rìchìesta devòno essere integrate còn parametrizzazioni per ràdiàzione solàre, processi umidi (nùbi e precipitaziòni), scàmbio termìco, sùolo, vegetàzìone, àcqùe superficiali e gli effetti del terreno. Ìn un làvoro per qùantìfìcare il grànde quantità di ìncertezza intrinseca che rimane nelle previsiòni numeriche, le previsiòni di ìnsìeme sòno stàte utilizzate perché gli ànni ’90 di support misurano la sìcurezza di sé nella prevìsìone, e di àcquìsìre ùtìle risultati finali più lòntàno nel fùtùro che àltrìmenti raggìungìbìle . Qùesto strategìa analizza un nùmero di previsiòni designed còn un mòdello di prevìsìone person o several Mòdelli.Nel 1963, Edward Lorenz scoprì la nàtura caotica delle equazioni di fluidodinamica coinvolte nella prevìsìone di meteorologia. Ìncredìbìlmente piccoli errori di temperatùra, venti o àltri ìnpùt iniziali forniti a mòdelli numerici amplificheranno e raddoppieranno ògni sìngòlo 5 giorni, generàzione it nòn possìbìle per longy – varietà previsiòni – quelle creàte mòlto di più di dùe settimane prìma – per prevedere lo stàto dell’àtmòsfera còn qualsìasi gràdo di prevìsìone tàlento . Ìnòltre , le current reti di òsservaziòne hànno una scarsa copertùra ìn alcune regiòni, che introduce l’ìncertezza nello stàto ìnìzìale correct dell’àtmòsfera. Edward Epstein riconobbe nel 1969 che l’àtmòsfera nòn pòteva essere completàmente descritta completàmente còn una singola esecuzìòne di prevìsìone a càusa dell’ìncertezza intrinseca, e propose facendo ùso di un ìnsìeme di stocastico Mònte Carlo le simulazioni per generàre ìndìca e le variazioni per lo stàto dell’àtmòsfera. Dagli ànni ’90, le previsiòni di ensemble sòno stàte utilizzate (còme previsiòni di ròutìne) per tenere cònto della nàtura stocastica dei processi clìma – ciòè, per rìsolvere la proprie ìncertezza intrinseca. Qùesto strategìa analizza [wpts_spin] un nùmero di previsiòni svìlùppato còn un mòdello di prevìsìone persòna da occupando distinte parametrizzazioni fisiche o variando le condizioni iniziali [/wpts_spin]. Beginning nel 1992 còn le previsiòni dell’ìnsìeme prònto dal Centro europeo per le previsiòni di Medìum- Variety Clìma (ECMWF) e National Prediction Environmental Prediction, le previsiòni di ensemble mòdello sòno stàte ìmpìegàto a support definisce l’ìncertezza di prevìsìone e estende la fìnestra ìn cui la prevìsìone numerica clìma è pràtìcàbìle più lòntàno nel fùtùro di qùànto àltrìmenti raggiungibili. Il mòdello ECMWF, la teorìa dell’ensemble Method , fa ùso di vettori singolari per sìmulare la densità di probabilità ìnìzìale, though l’ensemble NCEP, il Worldwide Ensemble Forecasting Method , fa ùso di a strategìa riconosciuto còme rìpròduzìòne vettoriale. Ìn un sìngòlo modello- prìmarìamente bàsàto strategìa , la prevìsìone di ìnsìeme è normàlmente valutata ìn termini di tipica delle previsiòni di persòna regard a sìngle vàrìàbìle di prevìsìone, còme effective còme il gràdo di àccòrdo among many previsiòni dentro l’ensemble technique , còme rappresentato dal proprie spread all roùnd . L’ensemble spread viene diagnosticato vìa strumenti còme i diagrammi di spaghetti, che mòstràno la dispersiòne della quantità {one | 1 | a sìngle | one ìn pàrticolàre sui grafici prognostici per [wpts_spin] particolari time measures ìn fùtùro. Ancòra un àltro strùmento esàttàmente dòve spreads ensemble è ùtilizzato è un meteogramma, che mòstra la dispersiòne nella prevìsìone di 1 quantità per a sìngle particular place . È tìpìco per l’ìnsìeme dìffùso da pùre pìccòlo a contiene il clìma che ìn realtà accade , che può pòrtare a previsiòni sbàglìàte sulla diagnòsi dell’ìncertezza del mòdello. Nello medesimo ìdentìco mòdo che mòlti previsiòni da un sìngòlo mòdello può essere ùtilizzato a tìpo un ìnsìeme, numerose mòdelli might potrebbe ànche essere combìnato a generate a una prevìsìone di ìnsìeme. Qùesto strategìa è nòto còme prevìsìone di ensemble multi-modello, ed è stàto dimostrato che àumenta previsiòni rìspetto a un sìngòlo modello- bàsàto prìncìpalmente strategìa . I mòdelli inside di un ensemble multi-modello pòssòno essere regolati

I commenti sono chiusi.