Le ultime novità sul tempo dei prossimi giorni, nuovi scenari di tempo perturbato

Nei prossimi giorni il nostro Paese tornerà ad essere interessato da una circolazione di bassa pressione alimentata dall’aria fredda in arrivo dal nord Europa. Si tratta di una depressione che ci terrà compagnia almeno tre giorni, soprattutto nelle giornate di domenica e martedì prossimo, tenendo impegnati soprattutto i cieli delle regioni centrali e meridionali. In questa sede il coinvolgimento delle regioni settentrionali risulterà marginale, sulla Liguria e l’alta Toscana, potrebbero infatti verificarsi ancora delle precipitazioni soprattutto lunedì. Si profila invece una situazione di attenzione per le estreme regioni meridionali, in particolare per i versanti jonici nella giornata di martedì, quando una risalita di venti caldi ed umidi di Scirocco, in contrasto con l’aria fredda veicolata dalla depressione, potrebbe dare luogo a temporali di severa intensità. Ecco la previsione del CAPE, cioè dell’energia disponibile per l costruzione dei temporali e la previsione del vento al suolo per la mattina del prossimo martedì. Sulle regioni Puglia, Calabria e Basilicata potrebbero verificarsi fenomeni molto intensi:

Anche nel periodo successivo il tempo sull’Europa continuerà a rimanere instabile, in particolare sul file della prossima settimana i modelli ipotizzano un secondo grande affondo nord Atlantico che potrebbe portare una nuova ondata di maltempo tra venerdì e domenica prossima. Sulle regioni del nord, questa ondata di maltempo avrà caratteristiche invernali, con nevicate anche a bassa quota soprattutto sull’angolo nord-occidentale, mentre al centro ed al sud, il tempo avrà caratteristiche più autunnali ancora con precipitazioni e soprattutto temporali che saranno prevalenti. Ecco la previsione del modello americano GFS riferita a venerdì 15 novembre:

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia confronto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane confronto QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni del tempo globali clicca qua
Per le previsioni del tempo in Europa clicca qua
Per le previsioni del tempo in Italia passa qui
Per le previsioni del tempo della tua regione clicca qua
Per le previsioni del tempo TV passa qui
Per le previsioni del tempo del moto ondoso clicca qui
Per l’altezza della neve clicca qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Ogni meteorologo dipende da il risultato di modelli fisico-matematici per interpretare l’evoluzione del futuro prossimo .

Il particolare data è quindi usato in il modello come un punto di partenza per a prospettiva

Previsioni meteorologiche sono fatte da collezionando dati quantitativi su lo stato presente dell’atmosfera e usando scientifici conoscenza della dei processi atmosferici per proiettare come si evolverà l’atmosfera.

Il confine di perturbazione sono le vere cause di precipitazioni e andranno da nord a sud.

Domenica plausibile entrata di un nuovo fronte perturbato con la possibilità di piogge.

Fra tre giorni Mercoledì 13 Febbraio

Domani Lunedì 17 Maggio Nord : nuvole che si innalzano nel nord-ovest con un fenomeno debole nella notte, nevoso nelle Alpi a partire da 1500m, per lo più buono altrove. Temperature in small declino, massime fra quattordici e diciassette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*