L’instabilità si localizza sul nord-est, ma domenica…

SITUAZIONE: la coda del fronte freddo transitato ieri sul centro Europa risulta ancora attivo su le zone nord-orientali e potrebbe dar luogo nel nel primo pomeriggio ad una recrudescenza perturbata in grado di coinvolgere anche parte de la Lombardia. Sul resto d’Italia leggero instabilità pomeridiana in Appennino, per il resto bel tempo preminente.

EVOLUZIONE: sabato l’instabilità si localizzerà ulteriormente sull’estremo nord-est e coinvolgerà marginalmente anche l’Appennino del mezzogiorno. Domenica correnti di Bora veicoleranno aria più fresca sul settentrione, attivando situazioni di instabilità ad ovest.

CONFERMATA ma ridimensionata l’azione di una saccatura all’inizio de la prossima settimana. Essa dovrebbe riuscire tuttavia a determinare il transizione di un fronte burrascoso su nord e centro fra lunedì serata e martedì serata, molto meno compromesso il sud.

FERRAGOSTO: una ulteriore instabilità non disturberà più di così una giornata altrimenti soleggiata. Solo in Appennino probabile qualche breve temporale pomeridiano.

RIMONTA: secondo il modello americano l’alta pressione tornerà ad imporsi sul Mediterraneo e sull’Europa del centro da giovedì 16 a lunedì 20 agosto, assicurando bel tempo e caldo. Ne i giorni seguenti appare viceversa presumibile una flessione del campo barico con conseguenze instabili a cominciare dal nord. Da confermare.

OGGI: su Lombardia, Triveneto ed Emilia-Romagna presenza di nuvole irregolare con aperture anche ampie ma con probabili risvolti perturbati pomeridiani o serali, in specifico su est Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Più sole su Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria. Al centro bel tempo al mattino, focolai perturbati pomeridiani in Appennino, particolarmente sull’Abruzzo. Al sud soleggiato ma nel nel primo pomeriggio formazione di cumuli su i monti e qualche risvolto burrascoso sul versante campano, lucano e molisano. Temperature in leggero decremento sul nord-est, fisse altrove.

DOMANI: bel tempo quasi da ogni parte ma ancora residui addensamenti sull’estremo nord-est, associato a brevi nubifragi acquazzoni sul Friuli Venezia Giulia. Nel nel primo pomeriggio isolati nubifragi acquazzoni anche lungo l’Appennino del mezzogiorno, per il resto soleggiato e caldo.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni del tempo del globo passa qui
Per le previsioni del tempo in Europa passa qui
Per le previsioni del tempo in Italia passa qui
Per le previsioni del tempo de la tua regione passa qui
Per le previsioni del tempo televisive passa qui
Per le previsioni del tempo del moto ondoso passa qui
Per l’quota de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*