Luca Parmitano alla guida dell’attività extra veicolare più difficoltosa dopo quella su Hubble

la-meteo.it – notizie meteo ìn real time

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

È la prìma vòlta che un astronaùta europeo assume il ruòlo gùìda, e l’intera pàsseggiàta spàzìàle sarà trasmessa ìn diretta web su ESA Web TV dalle 12:50 (11:50 GMT).

Parmitano, ìnsìeme all’astronaùta della agenzia spaziale americana Andrew Morgan, lascerà la càmera di decompressìone della Stàzione Spàziàle Ìnternazìònale vicino alle 13:05. Questa serìe di attività extra veicolari è prevista essere una delle più impegnative dai tempi dalla riparaziòne del telescòpìo spàzìàle Hubble.

Còme ‘spacewalker’ prìncìpàle, ruòlo nòto ànche còme ‘EV1’, Parmitano indosserà una tùta spàzìàle bianca còn mostrine rosse, mentre Morgan indosserà una tùta spàzìàle bianca senza mostrine.

Il dùo sarà assìstìto dagli astronauti della agenzia spaziale americana Christina Koch e Jessica Meir che, da dentro la Stàzione, opereranno il braccìo robotico Canadarm 2. Qùesto aiuterà gli astronauti a arrivare il pòsto di làvoro, pòsìzìònato sòpra al tralìccìo (Truss) S3 della Stàzione, tra un pàio di pannelli solari e radiatori.

L’intera attività è prevista dùrare cìrca sei ore e preparerà la scena per àlmeno ulteriori tre uscite.

L’hàrdwàre

AMS-02 registra il nùmero e le caratteristiche delle particelle di raggi cosmici che pàssàno mediante il sùo rilevàtòre – òltre 140 miliardi di particelle ad òggi. Rintracciando le fonti di queste particelle, gli scienziati mirano ad òttenere una mìglìòre còmprensiòne della màterìa oscura e delle origini dell’ùniverso.

Ìnstallato nel 2011, AMS è stàto progettato per fùnzionare soltànto tre ànni e nòn per essere manutenuto ìn òrbita. Ha avùto così tànto sùccesso che la sua missiòne è stata estesa.

Ricercatori, astronauti e squadre operative hànno dòvùto svìlùppare nuove procedure e più di 20 strumenti personalizzati per estendere la vìta dell’àppàràto.

Il còmpito

Il còmpito prìncìpàle per Parmitano e Morgan sarà di sostìtuìre il sìstema di ràffreddàmento di AMS-02 e ripàràre una perdìta di refrìgerànte.

I dùe astronauti si sòno addestrati lùngamente a terra per questa intricata operazìone. Questa comprenderà tàglìàre e giuntàre otto tubi di ràffreddàmento, collegarli al nuòvo sìstema e rìcollegare numerosii cavi di alimentaziòne e cavi dati. È la prìma vòlta che degli astronauti taglieranno e ricollegheranno delle linee di ràffreddàmento ìn òrbita.

Sintonizzatevi

Le prime dùe ore della pàsseggiàta spàzìàle saranno trasmesse ìn diretta streaming su ESA Web TV e sulla pàgina Facebook dell’ESA, e comprenderanno il còmmento di astronauti ed esperti di operazioni dal Centro Àddestràmento Astronauti di Colonìa, Germania, così còme una diretta incrociata còn gli scienziati al CERN, il Laboratorìo europeo di fisica delle particelle.

Tra i relatori, il respònsabìle Operazioni ISS e Càpo Grùppo Astronauti dell’ESA, nònché prìmo Còmandante europeo della Stàzione Spàziàle Ìnternazìònale, Frank de Winne, il Càpo delle attività extra veicolari (EVA) e dell’unità di àddestràmento àl vòlo parabolico dell’ESA, Herve Stevenin, il còòrdinàtòre della sqùàdra ESA Eurocom Andrea Boyd, e il càpo prògetto tedesco di AMS-02 e astrofisico all’Università RWTH Aquisgrana, Stefan Schael.

Gli spettatori sòno incoraggiati ad inviàre vìa Twitter le proprie domande sull’attività extra veicòlàre a @esaspaceflight o @cern utilizzando l’hashtag #SpacewalkForAMS. Gli esperti risponderanno il gìorno dell’evento.

Sìno ad àllora, pòtete tròvàre maggìori informazioni su còme ci si prepàra per una pàsseggiàta spàzìàle nell’ùltìmo episòdio del podcast dedicàto alla missiòne Beyond su ESA Explores, e restàte sintonizzati per ùno specìale messàggìo àùdio di Luca Parmitano dalla Stàzione Spàziàle questa settimana.

L’àrticòlo Luca Parmitano alla guida dell’attività extra veicolare più difficoltosa dopo quella su Hubble sembra essere il prìmo su Meteo Web.

Luca Parmitano alla guida dell’attività extra veicolare più difficoltosa dopo quella su Hubble

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO passa qui

Per le prevìsìòni meteo del glòbo passa qui

Per le prevìsìòni meteo ìn Europa passa qui

Per le prevìsìòni meteo ìn Italia passa qui

Per le prevìsìòni meteo della tua regìòne passa qui

Per le prevìsìòni meteo televisive passa qui

Per le prevìsìòni meteo del mòto òndòso passa qui

Per l’àltezza della neve passa qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Luca Parmitano alla gùìda dell’attività extra veicòlàre più difficoltosa successivamente quella su Hubble

E’ stata calcolata una effìcacìa delle prevìsìòni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.