Luglio 2000, l’eccezionale ondata di freddo dall’Artico in piena estate


immagine 1 articolo 51756

I break dell’estate sono un evento non così raro in pieno luglio, ma anzi più assidui di quanto si pensi. Ci sono abbondanti altri anche ne gli ultimi anni, ma bisogna tornare indietro al 2000 per un evento clamoroso nel bel mezzo di un’estate fra grande caldo africano e diverse incursioni instabili

Era il 9 luglio del 2000 quando un’atipica saccatura colma d’aria fredda dell’artico affondò verso il cuore dell’Europa protendendosi verso l’Italia. Correnti piuttosto fredde fecero irruzione in grande stile, principalmente in quota, scatenando un peggioramento meteo con forti rovesci arrabbiati al Centro-Nord dell’Italia.

Laddove il brutto tempo colpì con forza, le temperature scesero in picchiata. Il crollo delle temperature è più incisivo in montagna su le Alpi, con la neve che cadde a più riprese e abbondante sino sotto i 1800 m. Le temperature crollarono ma su valori anormali anche al suolo.

Sul Nord Italia, a seguire del brutto tempo, nella giornata del 12 luglio 2000 si registrarono appena 9°C a Torino ed 11°C a Milano, valori più adeguati di settembre. In Sardegna si registrò addirittura una gelata in area d’altopiano, con temperatura appena sottozero, su Villanova Strisaili.

L’irruzione fredda insistette addirittura per circa 7 giorni, determinando dunque un’anomalia termica collettiva davvero considerevole nel periodo tra 9 e 15 luglio, come da mappa posta su che evidenzia anche il coinvolgimento di un’ampia porzione dell’Europa.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione QUADRUPLO passa qui

Per le previsioni meteo del globo passa qui

Per le previsioni meteo in Europa passa qui

Per le previsioni meteo in Italia passa qui

Per le previsioni meteo de la tua regione passa qui

Per le previsioni meteo televisive passa qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui

Per l’quota de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.