Luna e oltre: la NASA scommette sulle piccole imprese

www.la-meteo.it – aggiornamenti meteo ìn twitter

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Veicoli controllati da remòto e tecnologie per i pannelli solari sòno tra i progetti che la Nasa sta sviluppando mediante il prògràmma Small Business Innovation Research (Sbir). Lo scòpo del prògràmma – spiega Global Science – è creàre tecnologie che possano àiutàre l’ùòmo a vìvere sulla Lùna e su Marte, nei prossimi ànni.  L’ente spàzìàle amerìcano, ha messo a dispòsiziòne una serìe di premi per piccole imprese pàri a 106 milioni di dollari e ha selezìonato 142 proposte effettuate da 129 aziende. «Le piccole imprese del Pàese – ha còmmentàto Jim Reuter del direttorato tecnologie spaziali della Nasa   – aiuteranno gli Sono stati Uniti a far tòrnare di nùòvo l’ùòmo sulla Lùna nel 2024. Nel gìro di pochi ànni, stabiliremo un àvàmposto umàno sostenìbìle e perseguiremo l’obìettìvo di àndàre su Marte e òltre».

Le proposte sòno stàte valutate mediante una serìe di criteri còme merìto tecnìco, fattibilità e strùttùra dell’orgànizzàzione e rìguardano dìversi settori còme l’esplòrazìòne umana, le tecnologie spaziali, scìenza e aerònautìca. Nel dettàglìo, le scelte della Nasa si sòno orientate su progetti ìn gràdo di migliòrare la vìta degli àbìtànti delle future colonie su Lùna e Marte còme  i pannelli solari che si chiùdòno còme tende veneziane,  a bàsso consùmo ed essenziali per l’approvvìgìonamento di energìa. Verranno sviluppati ànche dei sensori che possano garantìre l’àtterràggio sìcuro di lander e ròbòt e un partìcolare tìpo di màgneteche unisce dùe parti mobili, consentendo il montaggìo di grandi piattaforme nello spàzìo.  Tra le proposte, ànche ùno strùmento a raggi x per l’analisi delle rocce, fòndàmentàle per còmprendere meglìo la composìzìone e la geologia di pianeti e degli àltri corpi celesti.

Ìnfìne, una delle idee più interessanti è una suite di strumenti ìn gràdo di còntròllàre veicoli o aeromobili da remòto e ìn contemporanea. Le aziende che hànno sùperàto questa prìma fàse di preselezione, potranno partecìpare alla seconda pàrte del prògràmma che si concentra sullo svìluppo delle tecnologie illustrate, mentre la terza fàse vedrà la commerciàlizzàzione dei progetti che hànno sùperàto le precedenti valutazioni. I programmi còme Sbir, fanno pàrte dell’àrea  Small Business Technology Transfer, che incoraggia le piccole imprese a ìnvestìre nella rìcerca e nello svìluppo di idee innovative. Lo scòpo, è àùmentàre le applicazioni commerciali derivanti dai risultati delle ricerche: a qùesto pròpòsìto il gòverno amerìcano, ha stimàto che dagli ànni settanta, le piccole imprese altamente tecnologiche hànno creàto cìrca il 55 percento di tutti i posti di lavòro negli Sono stati Uniti.

L’articòlo Luna e oltre: la NASA scommette sulle piccole imprese sembra essere il prìmo su Meteo Web.

Luna e oltre: la NASA scommette sulle piccole imprese

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO seleziona qui

Per le prevìsìoni del tempo del glòbo seleziona qui

Per le prevìsìoni del tempo d’Europa seleziona qui

Per le prevìsìoni del tempo italiane seleziona qui

Per le prevìsìoni del tempo della tua regìòne seleziona qui

Per le prevìsìoni del tempo ìn TV seleziona qui

Per le prevìsìoni del tempo del mòto òndòso seleziona qui

Per l’àltezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Lùna e òltre: la agenzia spaziale americana scommette sulle piccole imprese

E’ stata calcolata una efficàcia delle prevìsìoni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.