L’uomo su Marte nel 2033? Dubbi sul programma spaziale statunitense

la-meteo.it – prevìsìoni del tempo ìn real time

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Gli scettici che vedòno l’ùòmo su Marte nel 2033 còme fùmo negli occhi hànno pàne per i propie denti. Successivamente la cònferma dàta il 26 marzo scòrso da Jim Bridenstine, àmministràtore Nasa, sulle intenzioni di portàre l’essere umàno sul Pìàneta Ròsso nel 2033, a 9 ànni dal vìàggìo prògrammato sulla Lùna, la fattibilità del prògramma spàzìàle statunitense è stata bersagliata su più fronti. Sui piani di Bridenstine – riporta Global Science – si allunga l’òmbra di una relàzìone ìndìpendente, commissionata dall’àgenzìa governativa al Science and Technology Policy Institute, su ìnput del Còngresso, che ha còncluso che la Nasa nòn ha alcuna possibilità di ìnvìo di esseri umani su Marte entro il 2033.

La Nasa vuole sfruttàre la Lùna còme tràmpolino per Marte. Nei piani della Càmpàgna di esploràzìone, gli astronauti raggiungeranno la Lùna per pòi rìpartìre verso il Pìàneta ròsso. Ìn questa chiàve sarà fòndamentale l’utìlìzzo dello Space Launch System e della capsùla Orion e lo svilùppo della staziòne spàzìàle cislunare Lunar Gateway entro il 2020. La staziòne costituirà il pùnto di ìnterscàmbìo per il velivòlo ìnterplanetarìo Deep Space Transport, dìretto verso Marte e rìtorno. Tra gli apparati, la Nasa dovrà svìlùppare ànche sistemi còme i lander per sòstenere gli equipaggi sulla sùperficie lùnàre.‎ Secòndo la rìcerca, tutte queste tecnologie dovrebbero essere testate entro il 2022 per garantìre il rìspetto degli obiettivi prefissati, còsa che, allo stàto della tecnòlògìa, appare impròbàbile. Senza còntàre che il Deep Space Transport è ancòra ìn fàse di studìo. Tutte le cìrcostanze pòrtano lo Science and Technology Policy Institute a còllòcare la prossima fìnestra di làncìo pròpònìbìle nel 2037.

Spesa glòbale stimata? 217,4 miliardi di dollari al 2037 secòndo lo Science and Technology Policy Institute, che, però, fa le sue valutazioni proiettando l’allunaggio nel 2028. Il report è stàto subìto sòrpàssàto ìn cùrva da Bridenstine che ha àntìcìpàto lo sbàrco sulla Lùna al 2024. “La gente dice: Perché stanno accelerando una mìssìòne sulla lùna? Beh, perché accelera una mìssìòne su Marte”, ha còmmentato l’antìcìpo sui tempi il nùmero ùno della Nasa. E, alludendo al report dello Stpi, ha precisato che l’àgenzìa governativa nòn ha rivelato i dettagli su còme sarà possìbìle il rìspetto degli obiettivi programmati.

L’àrtìcolo L’uomo su Marte nel 2033? Dubbi sul programma spaziale statunitense sembra essere il prìmo su Meteo Web.

L’uomo su Marte nel 2033? Dubbi sul programma spaziale statunitense

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO passa qui

Per le prevìsìoni meteo del glòbo passa qui

Per le prevìsìoni meteo d’Europa passa qui

Per le prevìsìoni meteo ìn Italia passa qui

Per le prevìsìoni meteo della tua regìone passa qui

Per le prevìsìoni meteo ìn TV passa qui

Per le prevìsìoni meteo del mòto òndòso passa qui

Per l’àltezza della neve passa qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

L’ùòmo su Marte nel 2033? Dubbi sul prògramma spàzìàle statunitense

E’ stata calcolata una efficàcia delle prevìsìoni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.