Ma quanto CALDO arriva? Quanto dura?

Dall’instabilità e dal fresco al sole e al caldo improvviso su molte aree del Paese. La cosa peggiore che potesse capitare per abituarsi al cambio di stagione. Nessuna gradualità, a meno di su le aree costiere, ma uno sbalzo di temperatura brutale, di questi che possono giustamente dare anche fastidio.

Succederà tutto da giovedì 24 in poi: le aree che si scalderanno ancora saranno quelle isolane, del settore del centro tirrenico e poi il catino padano, già pronto entro il fine settimana a sopraggiungere picchi di 30°C o localmente maggiori.

La medesima cosa accadrà nelle aree interne de la Sardegna, laddove ci aspettiamo anche picchi di 33°C. Il aumento delle temperature peraltro continuerà anche nelle giornate consecutive di lunedì 28 e martedì 29 maggio, con punte localmente prossime a i 34°C.

Le aree più fresche risulteranno quelle del medio Adriatico e in generale la striscia costiera, rinfrescata dalla presenza di brezze.

Nel frattempo ci si interpella su quanto potrà durare questa fase calda. L’idea del modello americano è che possa proseguire così per diversi giorni sino a i primi giorni di giugno, quando si prevede uno enorme e radicale mutamento, come si può notare dalla mappa che vi abbiamo postato qua accanto.

Dalla Scandinavia scenderebbe una massa d’aria molto fresca che andrebbe a scavare una bassa pressione nell’area mediterranea, andando ad inaugurare una fase di equilibrato brutto tempo. Tutto questo ma non prima del 3-4 giugno.

Il modello europeo è più portato a credere che già dalla fine del mese al nord e sul Tirreno possano intervenire disturbi perturbati cospicui, mentre il modello canadese ritiene l’alta pressione assai longevo, capace tranquillamente di durare anche ne i primi giorni di giugno.

Chi avrà ragione? E’ ancora presto per dirlo, ma la nostra idea è che l’alta pressione dissolverà la sua azione entro i primi giorni di giugno, in linea con la media de gli situazione proposta dal modello americano.

Intanto preparatevi ad affrontare o a godervi il caldo, a seconda dei gusti…

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni del tempo del pianeta clicca qua
Per le previsioni del tempo in Europa clicca qua
Per le previsioni del tempo in Italia clicca qua
Per le previsioni del tempo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni del tempo televisive clicca qua
Per le previsioni del tempo del moto ondoso clicca qua
Per l’altitudine de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*