MALTEMPO: le piogge attese per MARTEDI 6 NOVEMBRE

A seguire del transito frontale che impegnerà la nostra Peninsula nella giornata di lunedi 5 novembre, successivamente una breve pausa verremo interessati da una nuova perturbazione nella giornata di martedi 6 novembre.

Già al mattino i primi acquazzoni impegneranno le aree del Nord, segnatamente Alpi, Pre-alpi e Liguria; qualche scroscio potrebbe intervenire anche sul Golfo di Taranto e la Sardegna occidentale, per il resto il tempo sarà asciutto.

 

 

 

Nel pomeriggio-sera di martedi 6 novembre (seconda mappa) acquazzoni molto intensi colpiranno la bassa Valle d’Aosta, l’alto Piemomte e la Liguria laddove abbiamo anche il rischio di nubifragi acquazzoni.

Piovaschi di un certo peso guadagneranno terreno verso la Toscana e l’alto Lazio: scrosci su la Sardegna, il medio Tirreno, la Sicilia e il golfo di Taranto, per il resto il tempo resterà asciutto.

Temperature sempre abbastanza miti, più fresche ovviamente sotto potenziali precipitazioni.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia comparazione DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia comparazione QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni del tempo globali clicca qua
Per le previsioni del tempo d’Europa clicca qua
Per le previsioni del tempo dell’italia clicca qua
Per le previsioni del tempo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni del tempo televisive clicca qua
Per le previsioni del tempo del moto ondoso clicca qua
Per l’altitudine de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*