MALTEMPO NORD-OVEST ITALIA: gravi piogge in arrivo su la Liguria, Piemonte e Valle d’ Aosta

  • MALTEMPO al NORD-OVEST ne i prossimi giorni con probabili accumuli maggiori a i 200 mm particolarmente su Piemonte e Liguria.

    MALTEMPO NORD-OVEST ITALIA

    MALTEMPO NORD-OVEST ITALIA: gravi piogge in arrivo su la Liguria, Piemonte e Valle d’ Aosta – 10 Ottobre 2018 – Scattata l’ allerta brutto tempo per le zone nord-occidentali d’ Italia per colpa delle copiose piogge in arrivo nelle prossime ore. Liguria, Piemonte, Valle d’ Aosta e a seguire Lombardia e Toscana saranno le zone più a rischio brutto tempo nella giornata di oggi e in quella di domani, Giovedì 11 Ottobre per colpa di piogge, forti rovesci e locali nubifragi. I versanti più a rischio di queste zone saranno savonese, genovese, spezzino, cuneese, biellese e nella giornata di Giovedì anche lucchese, pistoiese e cinque terre. Tese correnti miti e umide dai quadranti del sud porteranno un grande carico di nubi e piogge con brutto tempo. Tutti i più importanti modelli meteo indicano una condizione potenzialmente audace, piogge e forti rovesci potranno interessare in maniera continuativa le zone di Nord-Ovest con accumuli che su Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria potrebbero superare i 200 mm. […]

  • Fonte

    Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

    Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia paragone DOPPIO seleziona qui
    Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia paragone QUADRUPLO seleziona qui
    Per le previsioni del tempo globali seleziona qui
    Per le previsioni del tempo d’Europa seleziona qui
    Per le previsioni del tempo dell’italia seleziona qui
    Per le previsioni del tempo de la tua regione seleziona qui
    Per le previsioni del tempo in TV seleziona qui
    Per le previsioni del tempo del moto ondoso seleziona qui
    Per l’altitudine de la neve seleziona qui

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Ti potrebbero interessare anche:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *