METEO 15 giorni: stop SICCITA’, ad Aprile cambia tutto con MALTEMPO


immagine 1 articolo 57239

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 4 APRILE

La primavera è iniziata all’insegna dell’Alta Pressione, ma già nel medio periodo si prospettano interessanti cambiamenti dello scenario meteo climatico.

La vita batterica delle nubi temporalesche

Secondo i modelli matematici di previsione la struttura anticiclonica si sposterà. Pur senza abbandonare definitivamente l’Europa, migrerà verso ovest e in tal modo lascerà il Mediterraneo esposto all’arrivo di perturbazioni di varia natura.

Al momento possiamo ipotizzare perturbazioni provenienti da nord, quindi supportate anche da aria fredda. Lo possiamo affermare per il semplice fatto che un’Alta Pressione collocata in prossimità del Regno Unito non può far altro che provocare discese di impulsi freddi.

Meteo prossima settimana: fuori giubbotti e ombrelli

IL METEO A BREVE TERMINE

Si profila un weekend decisamente anomalo. E’ vero, ormai ci siamo abituati al dominio dell’Alta Pressione e conseguentemente alla facilità dei rialzi termici, ma non possiamo non sottolineare come tale situazione sia assolutamente inadeguata.

Meteo, dopo il caldo del weekend CROLLO TEMPERATURE in picchiata. INVERNO

Ci aspettiamo un consistente rialzo delle temperature e in virtù del posizionamento anticiclonico – il fulcro sarà a nord delle Alpi – le massime più elevate verranno raggiunte nelle città della Val Padana. Diciamo che il clima sarà da primavera inoltrata e la pioggia continuerà a latitare.

APRILE CON GRANDI NOVITA’

Video meteo: vento di tempesta sulla pista, atterraggi aerei da brivido

Finalmente sembra profilarsi qualcosa di davvero importante. Qualcosa che dovrebbe sancire, finalmente verrebbe da dire, lo sblocco dell’attuale impianto circolatorio.

L’allontanamento dell’Alta Pressione sarà l’elemento imprescindibile di tutta la dinamica perché a quel punto gli impulsi perturbati potranno agevolmente puntare verso sud. Il Mediterraneo, questo ci dicono le ultimissime corse modellistiche, dovrebbe rappresentare l’obbiettivo primario delle incursioni perturbate.

Meteo 7 giorni: STOP anticiclone. Forte CALO TERMICO da lunedì, gelate

Ciò che sarà importante, fondamentale verrebbe da dire, sarà il ritorno delle piogge. Stiamo procedendo spediti in direzione dell’Estate ed è necessario ripianare il deficit pluviometrico così da poter affrontare la stagione secca in tutta tranquillità.

IN CONCLUSIONE

Svolta meteo? Piogge non prima di aprile

Non possiamo far altro che prendere atto di un progressivo cambiamento, con la speranza come detto che possa realmente innescarsi un cambio di marcia sostanziale. C’è bisogna della dinamicità primaverile, non della staticità atmosferica osservata sinora.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo tendenza ad aria Artica prossima settimana. I dettagli, dove colpirà

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L’AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane confronto DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane confronto QUADRUPLO clicca qui

Per le previsioni meteo del mondo clicca qua

Per le previsioni meteo d’Europa seleziona qui

Per le previsioni italiane passa qui

Per le previsioni del tempo regionali passa qui

Per le previsioni del tempo in TV passa qui

Per le previsioni del moto ondoso clicca qua

Per l’altezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Ciascun meteorologo utilizza il risultato di modelli fisici per prevedere l’evoluzione a lungo termine .

Modelli sono inizializzati usando questo i dati osservati.

La ricerca che studia il diverso fattori che condizionano le relazioni umane tra le varie fattori, la loro influenza sull’ambiente fisico e biologico e le variazioni che subiscono in relazione alle condizioni geografiche.

Questo è chiamato foen: si verifica quando fra il nord e il sud delle Alpi c’è una differenza barica

In generale temperature molto più di rispetto alla norma durante il weekend, leggermente inferiori a Domenica.

Nord : Bella giornata di sole con una foschia nella mattinata nelle pianure centro-orientali e alcune inoffensive velature sul Friuli. Temperature in incremento, massime fra dodici e dodici.

Verso il nord-est: Sparse nuvole con considerevoli aperture nelle pianure venete e nelle Dolomiti, Sereno in altri luoghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*