Meteo a 15 agosto: FERRAGOSTO più fresco ed instabile, ma attenzione a…

Ne gli anni 70 e sino all’inizio de gli anni 80, la burrasca di Ferragosto era normalmente un classico dell’estate, perché da lì in poi la stagione non era più la medesima sul nostro Paese, specialmente al nord.

Era così attaccata questa convinzione che il “tutto esaurito” in campeggi ed hotels si registrava nella prima metà del mese, perché subito successivamente si riteneva che le vacanze potessero essere rovinate dai forti rovesci.

Oggi una rinfrescata a Ferragosto non è altro che per l’appunto una semplice rinfrescata e nulla ancora. La stagione può riprendere ancora per qualche settimana più fiammeggiante che mai con il suo bell’alta pressione costante e se gli alberghi non risultano pieni semmai è per la crisi, non certo per il brutto tempo.

Dunque il temporale d’agosto o il fronte freddo d’agosto possono certamente rinfrescare il bosco, come appare che possa accadere quest’anno, ma subito successivamente potrebbero essere seguiti da una nuova performance anticiclonica e il bosco tornerà a scaldarsi, compatibilmente con il periodo che tuttavia vede una fisiologica contrazione de la persistenza del dì e dunque notti più lunghe.

Il primo assaggio fra l’8 ed il 10 agosto provocherà certamente qualche evento brutale su certune regioni del centro Europa, segnatamente Francia, Svizzera e Germania, ma coinvolgerà solo marginalmente l’Italia.

Quello che viceversa succederà fra lunedì 13 e mercoledì 15 appare più interessante: a ridosso del centro Europa e del nord Italia ci sarà una flessione del campo barico, la movimentazione assumerà una piega ciclonica e scoppieranno forti rovesci che poi si estenderanno anche al centro e infine entro giovedì 16 veicoleranno aria più fresca anche verso il sud.

Ne i giorni seguenti viceversa l’alta pressione appare destinata a conoscere un altro momento di gloria: da venerdì 17 a lunedì 20 torneranno sole e caldo dappertutto, mentre da martedì 21 un’altra saccatura potrebbe presentarsi al cospetto de la Francia, con l’idea di sfondare ancora verso lo Stivale, qua tuttavia entriamo nettamente in un “campo minato”, praticamente l’attendibilità si riduce notevolmente.

SINTESI PREVISIONALE da lunedì 13 a domenica 19 agosto:
da lunedì 13 a mercoledì 15 agosto: tempo meno caldo e più instabile fra nord e centro con forti rovesci a macchia di leopardo, qualcuno anche forte e tempo più gradevole, specialmente nottetempo e al mattino. Al sud dapprima ancora sole e caldo, da Ferragosto locali forti rovesci e Maestrale fresco.

giovedì 16 agosto: residui eventi al centro e al sud, segnatamente in Appennino, tempo migliore al nord e su la Sardegna, ventilato e gradevole.

da venerdì 17 a domenica 19 agosto: soleggiato e progressivamente più caldo. 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni meteo globali passa qui
Per le previsioni meteo in Europa passa qui
Per le previsioni meteo in Italia passa qui
Per le previsioni meteo de la tua regione passa qui
Per le previsioni meteo televisive passa qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui
Per l’quota de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.