Meteo a 15 giorni: alta pressione anormale su la Scandinavia, sull’Italia tempo spesso instabile

Emerge in maniera sempre più lampante da le emissioni modellistiche, una linea di tendenza che rimarca quanto già osservato per diverso tempo dalla fine dell’inverno: la “mania” de gli anticicloni di posizionarsi “fuori sede” generando anomalie bariche in serie su tutto il Continente.

Il “fuori sede” è in questo caso la regione scandinava, che sta sperimentando e ancora sperimenterà temperature sensibilmente maggiori a le medie stagionali. Con un blocco del genere è assolutamente normale che le illustrazioni perturbate dell’atlantico siano indotte a deviare verso sud, tuffandosi (pur attenuate) in sede mediterranea e dando vita a momenti perturbati più o meno intensi e diffusi.

Anche il tentativo de gli anticicloni di soffocare le velleità dell’Atlantico potrebbe sortire gli effetti sperati solo per periodi limitati, così il bel tempo di maggio sarà spesso interrotto da bruschi ritorni dell’instabilità e del fresco, pur in un contesto delle temperature che vedrà i valori non discostarsi troppo dalla media del periodo sino a la fine del mese.

In fin dei conti anche in questa rubrica si ribadisce quanto espresso ne i nostri articoli più recenti: alta pressione in difficoltà, disturbi perturbati, pur in contesti per lo meno in parte soleggiati, ma certamente non votati a quella stabilità che ormai molti si aspetterebbero, ignorando peraltro che maggio e talvolta anche la prima parte di giugno, hanno giusto nelle proprie “corde” questa tendenza a la evolutività.

SINTESI PREVISIONALE da GIOVEDI 24 a MERCOLEDI 30 MAGGIO:
giovedì 24, venerdì 25 e sabato 26 maggio: ancora tempo instabile su grande parte de la Peninsula con tendenza a brevi manifestazioni burrascose pomeridiane e serali, in un contesto delle temperature gradevole.

domenica 27 e lunedì 28 maggio: temporanea stabilizzazione con prevalenza di sole e basso rischio di forti rovesci. Un po’ più caldo.

martedì 29 maggio e mercoledì 30 maggio: nuova tendenza a sviluppo di forti rovesci pomeridiani e serali, particolarmente su Alpi, Pre-alpi e aree ai piedi dei monti del nord, per il resto abbastanza soleggiato.
 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni meteo del pianeta clicca qua
Per le previsioni meteo in Europa clicca qua
Per le previsioni meteo dell’italia clicca qua
Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni meteo in TV clicca qua
Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua
Per l’quota de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*