Meteo a 15 giorni: Mediterraneo vulnerabile, MALTEMPO in vista?

Dopo la Pasqua si riaprono gli ombrelli?
Pare proprio di si.

 

La posizione dell’anticiclone sulla Scandinavia, la timidezza dell’anticiclone delle Azzorre, il vortice polare che va in frantumi e piazza uno dei suoi rami sul Mediterraneo occidentale; tutti segnali di instabilità per il nostro Paese dalla Pasquetta in poi.

Le mappe del modello americano infatti sembrano suggerire che le saccature atlantiche, costrette a piegare verso sud dalla presenza dell’anticiclone russo-scandinavo in posizione chiaramente anomala, finiscano per raggiungere l’Italia, interagendo con masse d’aria anche fredde di matrice polare continentale (cioè in arrivo dall’est del Continente):

Ne deriverebbe chiaramente una fase di tempo instabile, a tratti anche perturbato, specie al nord e al centro. Tutto questo naturalmente non farebbe che rifornire ulteriormente il territorio di pioggia preziosa in vista delle inevitabili calure estive.

Oltretutto la fase instabile, pur con alterne vicende, non risulterebbe affatto di breve durata, ma sembrerebbe destinata a ripresentarsi almeno sino alla fine del mese, stante la probabile persistenza dell’anomalia pressoria sulla regione scandinava, come del resto già illustrato in numerosi articoli. Ecco l’evoluzione per il 25 aprile secondo l’ipotesi del modello americano
 

 

Guardate anche la mappa prevista per domenica 28 aprile, la situazione per l’Italia risulta ancora potenzialmente votata alla forte instabilità a causa dell’ingresso di una saccatura con curvatura ciclonica marcata al nord e al centro:
 


 

Il TEMPO IN SINTESI da martedì 23 a lunedì 29 aprile:
La fase sarà caratterizzata da frequente instabilità con acquazzoni e temporali, alternati a fasi più tranquille ma con finestre di tempo soleggiato solo di breve durata. 

Le temperature risulteranno leggermente inferiori alla media al nord, nella media al centro, leggermente superiori al meridione per via dell’insistenza delle correnti da sud.

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI nazionali confronto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO nazionali confronto QUADRUPLO clicca qui
Per le previsioni del tempo globali passa qui
Per le previsioni europee clicca qui
Per le previsioni del tempo in Italia clicca qui
Per le previsioni del tempo della tua regione clicca qua
Per le previsioni del tempo in TV clicca qui
Per le previsioni del moto ondoso clicca qua
Per l’altezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Prima di tutto , determinare quale modello considera più appropriato per contare su, quindi determinare criticamente i risultati ottenuti.

Dati satellitari meteorologici può essere usato in aree dove i dati tradizionali fonti non sono certamente disponibili.

Le previsioni del tempo sarà l’applicazione dell’utilizzo di scienza e tecnologia per predire lo stato dell’atmosfera a altro tempo e posizione.

Il confine di perturbazione sono le vere cause di annuvolamento e si estenderanno da nord a sud.

Verso nord: Nuvole e precipitazioni in transito da occidente a oriente specialmente dal pomeriggio. Neve da 1200 m. Miglioramento serale per il Nord-Ovest.

Centro: un po ‘di ispessimento insolito in prima prima mattina ma senza alcun degno di nota tendenze, più soleggiato dal pomeriggio. Temperature senza varianti , massime tra 15 e 18.

Stabile temperature, massime fra 15 e quattordici. Sud: Beautiful giornata di sole con cielo sereno o nuvoloso, per segnalare solo un velo non danneggiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*