Meteo a 7 giorni: fine settimana variabile, poi FREDDO in arrivo…

L’ennesima celere perturbazione di questo inizio dicembre in chiave “marzolina” ci interesserà nella giornata di domani, giovedì 6 dicembre.

Come si nota dalla prima mappa capace per le ore del centro de la giornata in parola, il fronte nuvoloso interesserà segnatamente le zone del centro, per poi sfuggire verso sud impegnando i cieli di Campania, Calabria e Sicilia.

Sul resto d’Italia non si avranno fenomeni di rilievo, ma le correnti in rotazione a nord determineranno un dimesso calo delle temperature e una maggiore ventilazione del nord.

Successivamente un venerdì discreto e con temperature diurne complessivamente gradevoli, due altre perturbazioni celeri si presenteranno a la volta dell’Italia.

La prima scivolerà velocemente verso il centro e il meridione nella giornata di sabato 8 dicembre, mentre la seconda si ammasserà su le Alpi fra domenica 9 e la prima parte di lunedi 10 dicembre determinando estese nevicate maggiormente su i settori esteri, ma con ampi sconfinamenti verso i versanti caratteristici.

Sul resto de la Peninsula abbiamo un tempo variabile, ventoso, ma non freddo, con gli potenziali fenomeni che saranno relegati al meridione.

…e il FREDDO? Stante gli ultimi aggiornamenti, inizierà a protestare da lunedi serata, ma maggiormente dalla giornata di martedi 11 dicembre, come mostra la seconda mappa a fianco.

In un primo tempo verranno interessati i versanti adriatici e il meridione, poi tutta l’Italia.

Dal opinione de la neve, fra lunedi 10 e martedi 11 dicembre i bianchi fiocchi si faranno vedere lungo l’Appennino Centro-Sud anche a bassa quota, snobbando le altre zone.

Successivamente, l’aria fredda potrebbe entrare in conflitto con correnti più temperate in arrivo da sud fra le giornate di mercoledi 12 e giovedì 13 dicembre (seconda mappa).

In questo caso le precipitazioni di neve sarebbero maggiormente estese al nord, con elevato rischio di interessamento anche delle regioni pianeggianti; ne riparleremo.

RIASSUMENDO: giovedì 6 dicembre qualche pioggia al centro in trasferimento verso la Campania, la Calabria e la Sicilia, per il resto tempo asciutto. Minimo calo delle temperature.

Venerdì 7 dicembre: qualche precipitazione fra Liguria, Venezie e Alpi, per il resto asciutto e largamente soleggiato. Tempo temperato da ogni parte.

Sabato 8 dicembre: instabile in Adriatico, al sud e nelle regioni interne con piogge e qualche precipitazione nevosa sovra i 1000 m, per il resto bel tempo; ventoso, ma non freddo.

Domenica 9 e lunedi 10 dicembre: abbondanti nevicate su le Alpi, piogge al sud, variabile e ventoso altrove. Temperature in calo da lunedi.

Martedi 11 e mercoledi 12 dicembre tempo freddo e con probabili nevicate sin in pianura al nord nella giornata di mercoledi.

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni del tempo globali clicca qua
Per le previsioni del tempo in Europa clicca qua
Per le previsioni del tempo in Italia clicca qua
Per le previsioni del tempo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni del tempo in TV clicca qua
Per le previsioni del tempo del moto ondoso clicca qua
Per l’altitudine de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*